> > Aereo russo al confine con la Polonia, la Nato è in allerta: due jet italian...

Aereo russo al confine con la Polonia, la Nato è in allerta: due jet italiani fermano il velivolo

aereo russo confine polonia

La Nato si è allertata quanto è stato rilevato un aereo russo al confine con la Polonia. Gli Eurofighter italiani sono intervenuti per bloccare il mezzo.

Un aereo russo è stato individuato al confine con la Polonia mettendo in allerta la Nato.

Due mezzi italiani dell’Aeronautica Militare hanno rapidamente provveduto a neutralizzare il velivolo.

Aereo russo al confine con la Polonia, la Nato è in allerta

Nel pomeriggio di giovedì 29 settembre, due Eurofighter dell’Aeronautica Militare si sono alzati in volo nel momento in cui la Nato ha segnalato la presenza di un aereo russo in corrispondenza del confine con la Polonia. Il passaggio del velivolo non era stato notificato e di conseguenza, come da procedura, la Nato ha inviato due aeroplani militari al fine di verificare la destinazione dei mezzi russi e appurare che la situazione fosse stabile, soprattutto in considerazione della guerra in Ucraina.

“Ancora un decollo immediato per gli Eurofighter dell’Aeronautica Militare impegnati nell’attività di Air Policing in Polonia. Scramble ordinato dal CAOC di Uedem per la presenza di velivoli russi nella zona di confine polacca”, è stato scritto in un messaggio postato sulla pagina Twitter ufficiale dell’Aeronautica Militare.

Due jet italiani fermano il velivolo

La scorsa settimana si è verificato un episodio simile quando per due volte gli Eurofighter italiani di stanza in Polonia secondo gli accordi dell’Alleanza Atlantica di “air policing” si sono levati in volo per fermare dei jet russi che si avvicinavano allo spazio aereo della Nato.

Anche in questo caso la notizia è stata postata sul Twitter dell’Aeronautica.