> > Aizza il cane contro un uomo e l'animale lo morde: molosso abbattuto

Aizza il cane contro un uomo e l'animale lo morde: molosso abbattuto

Un dogo argentino

Aizza il cane contro un uomo e l'animale lo morde: molosso abbattuto dai carabinieri con due colpi di pistola dato che non mollava la presa

Violenza in Puglia, dove un proprietario aizza il cane contro un uomo e l’animale lo morde: il molosso è stato abbattuto.

Ad Altamura un 37enne è stato fermato dai carabinieri in evidente stato di alterazione. Secondo quanto si apprende il 37enne avrebbe prima aggredito verbalmente la propria madre in strada ad Altamura, in provincia di Bari, poi ha iniziato a dare in escandescenze ed ha fatto di peggio, scatenando il suo cane.

Aizza il cane contro un uomo 

L’uomo ha aizzato un cane di grossa taglia, un dogo argentino, contro i passanti in strada.

Tutto questo fino a quando un volontario dell’Associazione protezione animali (Anpana) è intervenuto per tranquillizzare l’animale che si scagliava. Purtroppo però il dogo, già inferocito, lo ha azzannato a un braccio e non ha lasciato la presa. 

L’attacco e la morte del molosso

A quel punto i carabinieri della territoriale, allertati dai passanti, sono purtroppo stati costretti ad abbattere l’esemplare con due colpi di pistola. Dal canto suo il proprietario del cane, che era in evidente stato di alterazione, è stato arrestato per lesioni personali e resistenza a pubblico ufficiale.

Il povero volontario aggredito, un 57enne del posto è stato ricoverato e non è in pericolo di vita.