×

Ancora paura ad Amatrice: terremoto magnitudo 4.1 nella notte, replica M 3.3

Condividi su Facebook

Torna la paura ad Amatrice e negli altri comuni colpiti dal terremoto del 24 agosto. Poco fa, all’1:34, un terremoto di magnitudo 4.1 è stato registrato nella provincia di Rieti. Una scossa nettamente avvertita dalla popolazione, come testimoniato dai numerosi messaggi postati sui social network ed in particolare su Twitter, con l’hashtag #terremoto, localizzata ad una profondità di 10 km e con epicentro a 4 km dal comune di Accumoli, a 5 da amatrice, a 11 da Arquata del Tronto e a 12 da Cittareale.

Il sisma è stato nettamente avvertito anche a distanza di decine di chilometri, e si è verificato dopo un periodo sostanzialmente tranquillo, caratterizzato da scosse mai superiori alla magnitudo 2.9. Anche se pochi giorni fa Ingv ha registrato quattro terremoti consecutivi di magnitudo superiore al 3 della scala Richter, segnale del fatto che lo sciame sismico è comunque sempre attivo e che la situazione deve essere monitorata con molta attenzione poichè, come accaduto anche questa sera, il rischio di terremoti intensi è ancora concreto.

Aggiornamento: alla violenta scossa hanno fatto seguito, al momento, due repliche. La prima, lieve, di magnitudo 2.1 è stata registrata all’1:47 dai sismografi dell’Ingv. Il secondo terremoto invece, di magnitudo 3.3, alle 3.20 della notte. Entrambe le scosse hanno avuto il medesimo epicentro, localizzato nella provincia di Rieti, a poca distanza dal comune di Amatrice.

Nato a Milano, classe 1983 è laureato in Comunicazione Digitale. Collabora con Notizie.it di cui, dal 2018, è direttore responsabile e ha scritto per Il Giorno, NewNotizie e Daily Word Italia.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Daniele Orlandi

Nato a Milano, classe 1983 è laureato in Comunicazione Digitale. Collabora con Notizie.it di cui, dal 2018, è direttore responsabile e ha scritto per Il Giorno, NewNotizie e Daily Word Italia.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.