×

Arrestati tre 20enni: avrebbero picchiato e violentato una donna di 40 anni

Notte di orrore puro nel Foggiano lo scorso 27gennaio, per quei fatti sono stati arrestati tre 20enni che avrebbero picchiato e violentato una donna

Una 40enne è stata picchiata e stuprata: in tre arrestati

Orrore in Puglia e magistratura in azione nel Foggiano, dove sono stati arrestati tre 20enni che avrebbero picchiato e violentato una donna di 40 anni. Secondo l’ordinanza firmata dal Gip lo scorso 27gennaio i tre avevano trascorso la serata con la vittima per poi stuprarla all’uscita da un locale. 

Tre 20enni avrebbero picchiato e violentato una donna: dove abitano gli arrestati dal Gup di Foggia

A finire in custodia cautelare con l’accusa di violenza sessuale di gruppo è stato un terzetto di 20enni, due di San Giovanni Rotondo ed uno di San Marco in Lamis. I tre sono stati presuntivamente individuati grazie alle dichiarazioni in sede di denuncia della vittima.

Il racconto della vittima ai Carabinieri: una serata insieme appena conosciuti e poi l’orrore

Vittima che aveva spiegato circostanze e particolari di quei minuti terribili ai Carabinieri della territoriale che avevano a loro volta girato l’atto alla Procura.

Pare che i tre avessero passato la serata con la loro vittima conosciuta in occasione di una uscita in un locale della zona. 

Il sequestro in auto, lo stupro in una zona appartata e poi le botte selvagge

Poi, usciti del locale, l’avevano costretta a salire in auto. Lì la donna sarebbe stata violentata ripetutamente e picchiata, in particolare da uno dei tre fermati, una volta arrivati con il veicolo in una zona appartata.

Dopo le violenze la donna era stata fatta scendere dalla vettura, non prima di essere ripetutamente colpita con calci e pugni

Contents.media
Ultima ora