×

Austria, al via da oggi il lockdown per i non vaccinati: come funziona

In Austria oggi parte il lockdown per i non vaccinati. Potranno uscire di casa solo per andare a lavorare, per i servizi essenziali o le emergenze.

Austria

In Austria oggi parte il lockdown per i non vaccinati. Potranno uscire di casa solo per andare a lavorare, per i servizi essenziali o le emergenze.

Austria, al via da oggi il lockdown per i non vaccinati: come funziona

Oggi in Austria è iniziato il lockdown per i non vaccinati.

La misura durerà almeno dieci giorni. La decisione è stata presa dopo una riunione tra il cancelliere Alexander Schallenberg e i presidenti delle Regioni. Le regole sono semplici, coloro che non si sono vaccinati non potranno uscire di casa se non per andare a lavorare, per i servizi essenziali o per un’emergenza di salute. “Non stiamo facendo questo passo alla leggera, ma purtroppo è necessario” ha dichiarato il cancelliere. L’incidenza nel paese tocca gli 850 casi settimanali ogni 100mila abitanti.

In Italia, nonostante la preoccupazione per l’aumento dei contagi, siamo a 78 casi ogni 100mila abitanti. In Austria gli esperti hanno spiegato che in due settimane le terapie intensive avrebbero raggiunto la soglia critica.

Austria, al via da oggi il lockdown per i non vaccinati: non potranno uscire di casa

Ci sono due milioni di austriaci che non potranno uscire di casa se non per andare a lavorare, a comprare cibo o medicine o per emergenze.

Si tratta dello stesso lockdown effettuato ad inizio pandemia. Le Regioni potranno approvare delle misure ancora più restrittive se riterranno alcuni territori più a rischio di altri. I vaccinati e i guariti potranno fare tutto ciò che vogliono, i non vaccinati dovranno rispettare le misure restrittive. In caso di trasfressione la multa può arrivare fino a 1.450 euro. Questa decisione, che potrebbe presto essere presa anche da altri paesi, ha fatto discutere, per il fatto che anche i vaccinati possono contagiarsi e contagiare.

Austria, al via da oggi il lockdown per i non vaccinati: lo scopo è convincere le persone a vaccinarsi

Wolfgang Mückstein, ministro della Salute austriaco, ha spiegato che lo scopo di questa decisione è convincere le persone a vaccinarsi contro il Covid. Il Governo spera di ridurre i contatti sociali di un terzo e aumentare la popolazione vaccinata, che ora è al 65%. Il Governo sta pensando anche di introdurre di nuovo il coprifuoco per tutti a partire dalle 22.

Contents.media
Ultima ora