> > Bambina di 12 anni stuprata e abbandonata in strada: i presenti la filmano se...

Bambina di 12 anni stuprata e abbandonata in strada: i presenti la filmano senza soccorrerla

Stupro ed orribile indifferenza in India

Bambina di 12 anni stuprata e abbandonata in strada: un video di 24 secondi testimonia la spaventosa indifferenza dei passanti al destino della vittima

Una terribile vicenda arriva dall’India, con una bambina di 12 anni stuprata e abbandonata in strada: secondo i media i presenti la filmano senza soccorrerla.

Ancora orrore in Uttar Pradesh dove la vittima viene notata sanguinante ma nessuno le presta aiuto e molti si limitano a fare un video poi diffuso sui social. Secondo quanto riferito da leggo che cita l’Hindustan Times la piccola vittima di soli 12 anni è stata trovata abbandonata in strada.

Bambina stuprata e abbandonata in strada

La ragazzina appariva ricoperta di sangue “dopo aver subito uno stupro”. Ma c’è di più e di peggio: la 12enne pare fosse uscita di casa per fare delle piccole compere, poi dato che non la vedevano tornare i genitori avevano lanciato l’allarme ed innescato le ricerche della polizia.

La piccola era stata ritrovata nel retro di una casa “ricoperta di sangue in evidente stato di choc”. 

Ventiquattro secondi di orribile indifferenza

Quei momenti horror sono parte di un frame di ventiquattro secondi nel quale si vede la 12enne “stesa a terra, sanguinante, con il braccio destro tumefatto, incapace di parlare perché molto probabilmente sotto choc, attorniata da un gruppo di uomini che, invece di soccorrerla, la filmano coi telefonini”.

Ma dove è accaduto esattamente quello scempio? A Kannauj, in Uttar Pradesh. Un agente di polizia ha poi soccorso e fatto trasferire la 12enne in ospedale, dove è arrivata la conferma: la piccola è stata violentata. La polizia ha avviato un’indagine per risalire al responsabile.