×

Bimbo di due anni annegato in piscina: la madre stava posando per Onlyfans

Tragedia in Thailandia: un bimbo di appena due anni è morto annegato nella piscina di casa mentre la madre stava posando per un set per Onlyfans.

bambino morto

Tragedia in Thailandia: un bimbo di appena due anni è morto annegato nella piscina di casa mentre la madre stava posando per un set per Onlyfans.

Bimbo di due anni annegato in Thailandia

Un bambino di appena due anni ha perso la vita, annegando nella piscina della villa a Pattaya, in Thailandia, mentre la madre era su un set fotografico.

Wiyada Pontawee è il nome della giovane madre, 26enne, che stava posando insieme ad altre modelle per la nota piattaforma Onlyfans, quando si è consumata la tragedia. Sul set era presente anche il ragazzo di Wiyada, nonché padre del piccolo annegato.

Le dinamiche dell’incidente

Come anticipato, lo scenario dell’incidente è stata una villa che fungeva da set fotografico. Mentre le modelle stavano posando, il piccolo figlio di Wiyada stava giocando insieme ad altri bambini di altre modelle, quando è accaduto l’inimmaginabile.

Non appena ha sentito le urla del piccolo Chawanakon, il padre si è subito diretto in piscina per cercare di salvarlo, portandolo immediatamente fuori dall’acqua. I medici hanno provato ad eseguire manovre di emergenza per rianimarlo, ma a nulla sono valsi i tentativi. Trasportato in ospedale d’urgenza, è stato dichiarato morto poco dopo il suo arrivo. Il neonato avrebbe compiuto 3 anni proprio oggi, il 16 febbraio.

Contents.media
Ultima ora