×

Campagna vaccinale, ipotesi di richiamo a novembre per sanitari e over 80

Campagna vaccinale, ipotesi di richiamo a novembre per sanitari ed over 80. Vaccinato il 70% degli italiani bisognerà pensare al come ed al quando

Ipotesi richiamo vaccinale a novembre

Campagna vaccinale, sul piatto una ipotesi di richiamo specifico a novembre per le categorie di sanitari ed over 80. L’obiettivo resta quello cardine: immunizzare quante più persone entro settembre-ottobre e partire a razzo con i richiami sulle categorie più esposte.

Questa sorta di “fase due” dovrebbe partire una volta che il 70% degli italiani abbia ricevuto il vaccino. Poi si potrebbe passare a quella che di fatto è una terza somministrazione. Secondo il Sole 24 Ore in cima alla liste ci sono i sanitari e gli over 80, ha un senso. E lo start dovrebbe riguardare chi ha già ricevuto fra essi le due dosi standard nel primo quadrimestre del 2021.

Campagna vaccinale, ipotesi di richiamo a novembre per sanitari ed over 80. Tutti i numeri

Ad ogni modo i numeri del plafond attuale sono questi: in tutto sono circa 6 milioni di italiani, di cui più o meno 2 milioni di sanitari e 4 milioni tra over 80 e soggetti fragili. Attenzione: non si parla di una novità, quella della vaccinazione ter è ipotesi già da tempo sul tavolo del Cts, ma il nodo da sciogliere è quello della tempistica.

Con esso quello della comprensione scientifica della durata effettiva della copertura attuale. Allo stato dell’arte si parla di una durata di almeno nove mesi, magari anche un anno. Il che porterebbe ad essere il mese di novembre quello cardine per il richiamo. Una soluzione del genere sta già trovando interesse nella sanità della Gran Bretagna.

Campagna vaccinale, ipotesi di richiamo a novembre per sanitari ed over 80, Johnson già ci pensa

Il Regno Unito infatti ha già comprato 60 milioni di dosi extra di Pfizer per i richiami dell’autunno. L’annuncio lo aveva dato direttamente come annunciato dal premier Boris Johnson. Dal canto suo Arnaldo Caruso, presidente della Società italiana di virologia, ha detto: “L’immunizzazione non finisce qui con un solo round. Siccome il virus tornerà alla carica in autunno, dovremo far trovare almeno tutte le categorie più a rischio, anziani e fragili e chiunque altro lo vorrà, protetti con una terza dose di vaccino. Possibilmente con un prodotto rimodulato in base alle nuove varanti”.

Campagna vaccinale, ipotesi di richiamo a novembre per sanitari ed over 80, cosa dice Locatelli

E secondo il coordinatore del Cts, Franco Locatelli, fresco di giudizi di fuoco su chi aveva provato ad intimidire gli scienziati italiani, pensare alle nuove vaccinazioni è assolutamente saggio, tuttavia sarà “difficile stabilire in maniera precisa quando farlo, anche se alcuni studi lascerebbero pensare che il richiamo dovrebbe arrivare non prima di un anno”.

Contents.media
Ultima ora