×

Caro bollette, Draghi: “Governo pronto per un nuovo intervento”

Il Presidente del Consiglio, Mario Draghi, ha annunciato un nuovo importante intervento per contrastare l’aumento dei costi in bolletta di luce e gas.

caro bollette

Il Presidente del Consiglio, Mario Draghi, ha annunciato un nuovo importante intervento per contrastare l’aumento dei costi in bolletta di luce e gas.

Caro bollette, Draghi: “Governo pronto per un nuovo intervento”

Nel pomeriggio di venerdì 11 febbraio, il premier Mario Draghi ha comunicato che, a breve, il Governo approverà un nuovo intervento per arginare in modo più incisivo il problema del caro bollette.

Commentando il costante e significativo aumento delle bollette di luce e gas in occasione della sua ultima conferenza stampa, infatti, il presidente del Consiglio ha rassicurato la popolazione italiana, garantendo che l’esecutivo “dovrà fare un altro intervento che sarà presentato la settimana prossima”.

I 5,5 miliardi di euro già stanziati per contrastare l’aumento delle bollette di luce e gas

Nel corso della conferenza stampa, inoltre, nel preannunciare il nuovo intervento progettato per affrontare l’aumento delle bollette di luce e gas, il premier Mario Draghi ha dichiarato: “Sono state stanziate imponenti cifre, circa 5,5 miliardi, ma evidentemente non sono stati sufficienti.

Il Governo dovrà fare un altro intervento che sarà presentato la prossima settimana”.

Nello specifico, i 5,5 miliardi di euro sono stati erogati in due modalità differenti: 3.8 miliardi di euro, infatti, sono stati destinati alla lotta contro il caro bollette dalla legge di bilancio mentre il primo decreto ad hoc sull’aumento delle bollette ha portato allo stanziamento di altri 1,7 miliardi di euro. In questo modo, è stato possibile annullare le aliquote sugli oneri di sistema per tutti il primo trimestre del 2022.

Contents.media
Ultima ora