> > Chiamano la figlia Lockie in "onore" del lockdown del Covid

Chiamano la figlia Lockie in "onore" del lockdown del Covid

Chiamano il figlio "Lockie"

Si erano di nuovo incontrati di nuovo su Tinder nel novembre 2019 e poi rivisti. chiamano la figlia Lockie in "onore" del lockdown del Covid

Chiamano la figlia Lockie in “onore” del lockdown del Covid, per una coppia del Regno Unito quello della reclusione è stato un periodo bellissimo, ovviamente a contare il loro personale mondo e quello che ne è “derivato” in termini di amore.

Ecco perché Jodi Cross e suo marito Ros hanno concepito la loro bimba durante il lockdown innescato dal Covid ed hanno deciso di onorare il lasso di tempo in cui il loro amore ha dato frutti dando alla bambina il nome di “Lockie”.

Chiamano la figlia Lockie per il lockdown

E la notizia è ovviamente rimbalzata dal Bedfordshire, una contea dell’est Inghilterra, in tutto il mondo. Ha spiegato perciò una serena Jodi ai giornalisti che le hanno chiesto conto di quella scelta un poco “strana”: “Per me quello è stato un periodo felice.

E non ho rimpianti né preoccupazioni su quanto possano pensare gli altri”. 

In classe assieme poi separati dalla vita

I due erano nella stessa classe a scuola, poi non si erano sentiti più e si erano di nuovo incontrati di nuovo su Tinder nel novembre 2019. Dopo quella frequentazione social avevano ripreso a frequentarsi e “nonostante la pandemia, il lockdown è stato per noi un momento davvero bello e felice. Stavamo provando ad avere un bambino da un anno, ma non ci riuscivamo”.

E in chiosa: “Durante il lockdown, abbiamo avuto più tempo per noi e così io sono riuscita a rimanere incinta”.