×

Cina, esplosione in un ristorante per una fuga di gas: almeno 3 morti e 30 feriti

Almeno tre persone sono morte e trenta sono rimaste ferite a causa di un'esplosione verificatasi in un ristorante in Cina.

Esplosione in un ristorante in Cina

Paura a Shenyang, capoluogo della provincia del Liaoning nel nordest della Cina, dove in un ristorante si è verificata un’esplosione che ha causato un bilancio di tre morti e una trentina di feriti. I soccorritori stanno ancora cercando tra le macerie eventuali dispersi.

Esplosione in un ristorante in Cina

I fatti hanno avuto luogo in una zona residenziale mercoledì 20 ottobre 2021. Secondo quanto ricostruito, all’interno del locale ci sarebbe stata una fuga di gas che ha innescato l’esplosione. Questa ha provocato il crollo di una parte dell’edificio, danni ai veicoli parcheggiati nelle vicinanze e la rottura dei vetri delle finestre delle abitazioni vicine.

Immediata la chiamata ai soccorsi, giunti sul posto con 25 mezzi e oltre un centinaio di Vigili del Fuoco.

Purtroppo il bilancio provvisorio parla di almeno tre morti e trenta feriti, di cui i più gravi trasferiti negli ospedali più vicini. Dopo l’esplosione una nuvola di polvere ha inoltre avvolto la strada e i detriti sono piovuti dagli edifici facendo scappare i passanti. Le squadre sono ancora al lavoro per scavare sotto il cumulo di macerie alla ricerca di eventuali dispersi.

Esplosione in un ristorante in Cina: i precedenti

Gli inquirenti hanno determinato in via preliminare che l’esplosione è avvenuta all’interno di un edificio commerciale e residenziale. Questi fatti sono purtroppo comuni in Cina a causa dei deboli standard di sicurezza: qualche mese fa per lo stesso motivo 25 persone erano morte e 130 erano rimaste ferite in un mercato.

Contents.media
Ultima ora