Come tingere un tessuto con caffè istantaneo | Notizie.it
Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Come tingere un tessuto con caffè istantaneo
Guide

Come tingere un tessuto con caffè istantaneo

Tingere il tessuti con il caffè istantaneo è sia economico che non tossico. Le fibre naturali, come il cotone e il lino di colore bianco, sono ideali per essere tinte con il caffè, il quale dona una ricca tonalità marrone e spesso rende i tessuti vintage.

Tintura con caffè istantaneo

Istruzioni

1 Lavate e fate asciugare il tessuto che volete tingere. Non usate ammorbidenti e usate solo un normale detersivo per bucato.

2 Riempite una bacinella a metà con acqua bollente. La bacinella dovrebbe essere larga abbastanza da contenere il tessuto. Se avete tessuti molto larghi, usate la vasca da bagno. Il caffè potrebbe macchiare la superficie della bacinella.

3 Aggiungete del caffè istantaneo nella bacinella di acqua bollente. Più caffè aggiungete, più il tessuto diventerà scuro. È meglio iniziare con poco caffè e aggiungerne durante il processo se non si ritiene il tessuto abbastanza scuro. Mescolate la quantità di caffè desiderata nell’acqua fino a che si scioglie.

4 Immergete il tessuto nella bacinella piena di caffè.

Mescolate con un cucchiaio e spingete nel liquido il tessuto in modo che stia sotto la miscela di acqua e caffè.

5 Lasciate in ammollo il tessuto per almeno un’ora. Dopo di che controllate. Se il tessuto ha il colore desiderato, rimuovetelo dalla tintura. Se non è scuro a sufficienza, lasciatelo ancora in ammollo controllando spesso.

6 Sciacquate il tessuto con acqua fredda. Se il tessuto odora di caffè, potete lavarlo a mano con un detersivo delicato.

7 Fate asciugare il tessuto completamente prima di utilizzarlo.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche