×

Congresso Italia viva, Renzi sul riformismo: “Non saranno i 7 nani a riempire questo spazio”

Congresso Italia viva, Renzi: "Noi abbiamo lasciato il Pd, toccherà a loro decidere, vedo segnali interessanti ".

Renzi

Nel corso del congresso di Italia Viva, il leader di partito Matteo Renzi è tornato a parlare del riformismo in Italia, dicendo la sua su chi dovrebbe rappresentarlo: “Quello spazio al centro c’è, non so se si attende il principe azzurro o Biancaneve, quello che è certo è che non saranno i sette nani a riempire questo spazio, non saranno autoproclamati leader a costruire il centro”.

L’ex premier ha aggiunto: “Non è come costruirlo ma se il Partito Democratico vorrà stare qui o no. Noi abbiamo lasciato il Pd, toccherà a loro decidere, vedo segnali interessanti. Non so cosa faranno ma so che questo spazio sarà decisivo, segnerà il governo dal ’23 al ’28 in Italia”. 

Congresso Italia viva: Renzi sulla questione energetica

Parlando della questione energetica, Matteo Renzi, sempre riferendosi al Pd, ha spiegato: “Se ai ricchi aumenta la bolletta pagano, se aumenta a una famiglia di operai non sa come andare avanti.

Si dica con chiarezza se sull’energia, il campo largo sta con Draghi o con Di Battista, la Lezzi e la Lombardi”. 

Renzi su Raggi: “Protagonista delle prossime politiche”

Matteo Renzi ha parlato anche di Virginia Raggi annunciando che l’ex sindaca di Roma “sarà una protagonista delle prossime politiche, si vorrà candidare e cercherà di prendere voti tra i No vax e il grillismo della prima ora”. Renzi ha affermato che “circa 15 milioni di italiani” possono tradursi nel “15%” di voti ed è qui che Raggi e Alessandro Di Battista si posizionerebbero. 

Contents.media
Ultima ora