×

Coppa Italia, Milan-Inter 0-0: la prima semifinale finisce a reti bianche

Milan e Inter non si fanno male nella gara valevole per la semifinale d'andata di Coppa Italia: Inzaghi resta senza reti e Pioli non svolta a San Siro

Coppa Italia, Milan-Inter 0-0: la prima semifinale finisce a reti bianche

Milan e Inter non si fanno male nella semifinale d’andata di Coppa Italia, che termina 0-0. La squadra di Inzaghi prosegue il digiuno di reti che ora supera i 400′, i rossoneri stanchi non trovano il guizzo giusto per sbloccare la partita.

Si decide tutto al ritorno, con l’Inter chiamata a vincere per accedere alla finale, mentre al Diavolo basterà un pareggio con gol.

Il commento della partita

Primo tempo particolarmente nervoso tra Milan e Inter, con i nerazzurri apparsi più in difficoltà a livello fisico e mentale. Nonostante questo i campioni d’Italia reggono, anche se le prime due palle-gol della partita sono state dei rossoneri. La prima occasione è un regalo dell’Inter che dopo un pasticcio di Handanovic e Brozovic manda in porta Saelemaekers, ma il portiere sloveno respinge.

Altra chance con Hernandez che buca la retroguardia meneghina ma poi calcia fuori. Poi viene fuori anche la squadra di Inzaghi che crea qualche grattacapo alla difesa rossonera, con una conclusione di Dzeko al 22′ murata da Romagnoli. Il primo tempo si chiude però a reti bianche.

Nella ripresa l‘Inter alza un po’ il baricentro e il Milan appare più stanco rispetto ai primi 45′. Non si registrano grandi occasioni e anche la seconda metà di gara scorre via senza reti.

Si deciderà tutto nel match di ritorno previsto per il 20 aprile ovviamente sempre al Meazza. Risultato giusto a San Siro ma che non accontenta nessuno.

Le formazioni del Derby

MILAN (4-2-3-1): Maignan; Florenzi, Tomori, Romagnoli (25′ Kalulu), Hernández; Kessie, Bennacer; Saelemaekers, Krunić, Leão; Giroud. A disp.: Mirante, Tătăruşanu; Ballo-Touré, Calabria, Gabbia, Kalulu; Bakayoko, Díaz, Messias; Lazetić, Maldini, Rebić. All.: Pioli.
INTER (3-5-2): Handanović; Skriniar, de Vrij, Bastoni; Dumfries, Barella, Brozović, Çalhanoğlu, Perišić; Martínez, Džeko.

A disp.: Cordaz, Radu; D’Ambrosio, Darmian, Dimarco, Gosens; Gagliardini, Vecino, Vidal; Caicedo, Correa, Sánchez. All.: Inzaghi.

Arbitro: Mariani di Aprilia

L’altra semifinale di Coppa Italia: domani la Juventus in campo contro la Fiorentina

Dopo la prima semifinale d’andata domani alle 21:00 sarà tempo di assistere al secondo match. Dallo stadio Artemio Franchi andrà in scena un attesissimo Fiorentina-Juventus, che segnerà il ritorno di Dusan Vlahovic per la prima volta a Firenze dopo il suo passaggio ai bianconeri.

Contents.media
Ultima ora