×

Covid, variante Omicron: il rischio di reinfezione è maggiore rispetto a Delta

Covid, con la variante Omicron il rischio di reinfettarsi è 10 volte superiore rispetto alla variante Delta: lo studio britannico lancia l'allarme

omicron

Secondo quanto emerso da uno studio condotto dall’Ons, un importante istituto di statistica britannico, con la variante Omicron il rischio di reinfettarsi è 10 volte superiore rispetto alla variante Delta

Covid, lo studio sulla variante Omicron: il rischio di reinfettarsi

Quanto emerge dall’indagine epidemiologica dell’istituto di statistica britannico Ons, non fa ben sperare in merito alla variante Omicron del Covid 19. Secondo quanto si apprende, infatti, con Omicron il rischio di reinfettarsi è molto superiore rispetto che con Delta. I numeri parlano addirittura di un rischio 10 volte superiore. Lo studio “Covid-19 Infection Survey“, ha osservato i dati realtivi alle date Giugno 2020 e 20 marzo 2022.

I numeri impressionanti di Omicron

Tra 20 dicembre 2021 e 20 marzo 2022, nel periodo in cui la variante Omicron è diventata quella dominante, il rischio di reinfezione è stato, quasi esattamente, 10 volte più alto rispetto al periodo in cui era dominante Delta (tra maggio e diembre 2021). In merito a quanto appreso, Sarah Crofts dell’Ons ha dichiarato: Il rischio di reinfezione da Omicron è di gran lunga maggiore rispetto alle precedenti varianti, e coloro che non sono vaccinati sono molto più a rischio di essere infettati nuovamente rispetto ai vaccinati.”

Contents.media
Ultima ora