×

Crema di nocciole ritirata dal mercato per arachidi non dichiarate: i lotti richiamati

Ancora richiami da parte del ministero della Salute. Questa volta si tratta di una crema di nocciole prodotta da un noto marchio Italiano.

ritirata crema nocciole

Aumentano i ritiri da parte del ministero della Salute. Oltre ai molti prodotti del noto marchio Kinder, nel mirino è finita anche la crema di nocciole “Come mi vuoi nuts emotion” commercializzata dall’azienda Socado. La motivazione riportata nel richiamo diffuso nella giornata di giovedì 21 aprile è il rischio della presenza dell’allergene arachide non dichiarato in etichetta.

il modulo di richiamo

Ritirata crema nocciole: il lotto richiamato

Il lotto interessato dal ritiro e segnalato dal portale del ministero riporta il codice L22P013653 con scadenza 24/08/2023. Si tratta nello specifico del formato in vasetto da 330 grammi.

L’alimento è stato prodotto dalla Socado srl nello stabilimento di Villafranca di Verona in via Spagna 20. Il ministero ha altresì avvertito i consumatori di riportare la crema di nocciole al punto vendita. Ad ogni modo è stato anche precisato che la crema di nocciole può essere consumata normalmente qualora non si fosse allergici alle arachidi.

Ritirati ancora lotti di cioccolato Kinder

Nel frattempo nella giornata di venerdì 22 aprile è stato disposto anche un richiamo di nuovi prodotti Kinder.

Si tratta in particolare del Peluche coniglio Maxi Mix contenente Kinder Schoko Bons (tutti i lotti – scadenza 21-08-2022) e Kinder Happy Moments Minimix (tutti i lotti – tutte le date di scadenza riportarte in confezione). In entrambi i casi la motivazione riportata è la possibile presenza di salmonella. Va altresì precisato che il produttore degli alimenti in questione è la Ferrero Ardennes S.A, mentre lo stabilimento riportato è “Rue Pietro Ferrero 5, 6700 Arlon Belgio”.

Contents.media
Ultima ora