×

Roma, Federica muore a soli 16 anni per colpa di un drink

Federica Stiffi ha perso la vita per uno shock anafilattico: era allergica al lattosio. La Procura ha aperto un'inchiesta: indagati due baristi.

Federica morta a 16 anni a cusa di un drink
Federica Stiffi morta a 16 anni per un drink

Morire a 16 anni a causa di un drink. E’ successo a Centocelle (Roma) dove Federica Stiffi ha perso la vita per via di uno shock anafilattico secondo quanto riferisce il Messaggero.

La ricostruzione

Nella serata di sabato 12 gennaio Federica esce con la sua migliore amica e in due bar in piazza delle Gardenie beve alcuni cocktail che risultano fatali.

La 16enne crolla in strada a causa di una crisi respiratoria: altri amici presenti provano a rianimarla purtroppo inutilmente. Inutile è anche il successivo trasporto in ospedale: la ragazza ci arriva già priva di vita.

Le indagini

Federica era allergica a diverse sostanze e soprattutto al lattosio. Secondo quanto riferito dalla sua migliore amica agli investigatori aveva chiesto espressamente se nei cocktail ci fosse latte vaccino. “Solo latte di cocco” ha risposto chi le ha versato da bere.

La Procura di Roma ha aperto un’inchiesta per omicidio colposo e due baristi sono stati iscritti nel registro degli indagati. Sono stati già ascoltati e avrebbero spiegato di essere stati molto attenti in questa come tutte la altre circostanze di fronte a clienti con allergie. L’autopsia servirà a stabilire le cause del decesso. Intanto alcune bottiglie e bicchieri sono state sequestrate dai carabinieri e gli specialisti incaricati dall’autorità giudiziaria sono al lavoro per capire quali sostanze fossero contenute nei drink.

Il messaggio

La giovane frequentava il liceo scientifico Francesco D’Assisi e giocava a pallavolo. “Avremmo voluto iniziare la settimana con le foto dei tornei giocati, parlando di sport… Purtroppo gli eventi ci costringono a ricordare un’improvvisa e prematura scomparsa. Un abbraccio infinito a Riccardo Stiffi ed alla sua famiglia per la scomparsa di Federica. Tutto il beach volley romano ed il volley si stringono intorno a voi” si legge sulla pagina Facebook di Roma Beach Tour.

Contents.media
Ultima ora