×

Torino, cane investito da un’auto: il padrone aggredisce il conducente

L'animale a quattro zampe ha perso la vita in un tratto di strada chiuso al traffico. La proprietaria ha avuto un malore.

Torino, padrone del cane aggredisce conducente dell'auto
Cane investito

A Candiolo (Torino) un cagnolino è morto qualche giorno fa dopo essere stato investito da un’automobile. La tragedia ha avuto luogo tra il parco di Stupinigi e un tratto stradale della regionale 23 che in teoria non doveva essere attraversato da alcun mezzo. Lo riferisce Torino Today.

La dinamica

Da diverso tempo, da anni, quella parte di strada era infatti chiusa al traffico. Il cane stava passeggiando tranquillamente insieme ai suoi padroni. Sembrava una giornata normale come tante altre ma in pochi istanti tutto è cambiato, in negativo. L’animale si è allontanato per un attimo dai padroni ed è stato travolto da un’auto. Purtroppo l’impatto è risultato fatale per l’amico a quattro zampe, morto sul colpo. La vettura, secondo quanto riporta Torino Sud, non aveva alcun permesso di transitare su questa strada.

La proprietaria del cane ha assistito con i suoi occhi alla tremenda scena, non reggendo al dolore: si è accasciata al suolo a causa di un malore.

La lite e l’arrivo della Polizia

Diversa la reazione, dettata dalla grande rabbia, del proprietario del cane. L’uomo ha inseguito l’automobilista, che aveva accostato la propria vettura qualche metro più avanti per sincerarsi dell’accaduto, e lo ha aggredito. Sul posto sono giunti i Carabinieri per riportare la tranquillità (non è ancora chiaro se l’investitore abbia spiegato alle forze dell’ordine perché si trovava con la propria auto in una zona come detto chiusa al traffico). I sanitari del 118 hanno invece soccorso la donna, sconvolta per quanto aveva visto.


Nato a Milano, classe 1984, laureato in Lettere moderne all'Università degli Studi di Milano Statale. Ha collaborato con Notizie.it.


Contatti:

Scrivi un commento

300

Contatti:
Giorgio Meroni

Nato a Milano, classe 1984, laureato in Lettere moderne all'Università degli Studi di Milano Statale. Ha collaborato con Notizie.it.

Caricamento...

Leggi anche