×

Incidente sul lavoro a Milano: due operai morti schiacciati

Condividi su Facebook

L'incidente è avvenuto nei pressi della stazione ferroviaria di Pieve Emanuele. L'ipotesi di reato è omicidio colposo.

Incidente sul lavoro, operai morti
Incidente sul lavoro, operai morti

Due operai hanno perso la vita in un incidente sul lavoro a Pieve Emanuele, in provincia di Milano. Secondo quanto riportato da Milano Today, a causare il decesso è stato il crollo di una parete che gli stessi uomini erano intenti a sistemare e che, cedendo, li ha schiacciati.

L’incidente si è verificato nei pressi dei binari della ferrovia, intorno alle ore 11.30. Le esatte cause della tragedia restano ancora incerte. I primi accertamenti hanno rivelato che il crollo potrebbe essere stato provocato da una manovra errata eseguita con una gru.

Morti due operai

L’identità dei due operai, di 46 e di 54 anni, non è stata resa nota. Lavoravano per la Cefi srl, una ditta che si stava occupando del cantiere di Pieve per conto di Ferrovie dello Stato.

In soccorso dei due uomini sono immediatamente intervenute le squadre del 118, a bordo di due ambulanze e un elicottero. Per uno dei due lavoratori non c’è stato niente da fare. È morto sul colpo e i soccorritori non hanno potuto fare altro che dichiararne il decesso. Il secondo uomo, invece, è stato rianimato a lungo sul luogo dell’incidente, ma ogni tentativo di salvargli la vita si è rivelato inutile.

Sono subito intervenuti anche i Carabinieri della compagnia di Corsico, i Vigili del Fuoco, gli agenti della Polfer e i tecnici della Rete ferroviaria italiana.

Le autorità si sono riunite in un’area di campagna nei pressi dei binari, in via Roma, a poca distanza dalla stazione di Pieve. Il pm di turno, Danilo Ceccarelli, e l’aggiunto, Tiziana Siciliano, hanno aperto un’inchiesta. L’ipotesi di reato, riporta Tgcom24, è omicidio colposo.

Treni bloccati

Rfi ha comunicato che “dalle 12.05 la circolazione ferroviaria tra Certosa di Pavia e Locate Triulzi, linea Milano-Tortona, è sospesa per permettere l’intervento del 118 nella fermata di Pieve Emanuele.

In corso la riprogrammazione del servizio ferroviario”. Una simile segnalazione è stata diramata anche da Trenord: “Per consentire un intervento dei soccorsi sanitari e accertamenti da parte delle autorità nella stazione di Pieve Emanuele, la circolazione è al momento sospesa tra Pavia e Milano Rogoredo”. I treni interessati dal blocco sono quelli che viaggiano sulle direttrici Alessandria-Milano, Rogoredo-Milano Bovisa e Stradella-Milano.

Nata in provincia di Monza e Brianza, classe 1994, è laureata magistrale in "Lettere moderne" presso l’Università degli Studi di Milano. Ha scritto per la rivista Viaggiare con gusto.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Lisa Pendezza

Nata in provincia di Monza e Brianza, classe 1994, è laureata magistrale in "Lettere moderne" presso l’Università degli Studi di Milano. Ha scritto per la rivista Viaggiare con gusto.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.