×

Cagliari, madre della bimba scomparsa: “L’ho soffocata io”

Dopo mesi di versioni contrastanti, ritrattazioni, finte confessioni, Dragana Ahmetovic ha ammesso di aver soffocato la sua bimba di 20 mesi

Cagliari
Cagliari

Ha confessato la madre della piccola Esperanza, la bimba rom di 20 mesi di cui a Cagliari si erano perse le tracce dallo scorso 23 dicembre. Un incendio aveva bruciato la roulotte della famiglia ma tra le lamiere non era stato ritrovato il corpo della bambina. Dopo mesi di versioni contrastanti, ritrattazioni, finte confessioni, la mamma Dragana Ahmetovic ha ammesso: “L’ho soffocata io”.

La confessione della mamma di Esperanza

La donna è in carcere a Uta, nella stessa struttura dove è detenuto il marito, Slavko Seferovic. Durante un nuovo interrogatorio davanti al pm Guido Pani, la madre ha cambiato nuovamente versione, auto incolpandosi del delitto. In questi mesi, dopo aver cambiato numerosi avvocati, la coppia aveva fornito differenti racconti sull’accaduto. Diversi i dettagli forniti durante le indagini sulla scomparsa rispetto a quelli resi noti dal carcere.

Infatti, avevano detto prima che era stata rapita, poi di aver trovato la bimba nel suo lettino ormai senza vita, poi ancora che era soffocata mentre mangiava e infine aveva incolpato il marito dell’omicidio. Così ricorda Ansa.

Tra le tante versioni fornite in questi mesi dai due genitori c’era anche quella secondo cui il corpo della figlia era stato messo in un frigo e poi gettato nella discarica di Dolianova. Successivamente sarebbe stato bruciato sulla Pedemontana. Il padre aveva dichiarato che la figlia era morta mentre lui era fuori per fare la spesa. L’ultima confessione shock arriva dalla mamma della piccola Esperanza ed ora è al vaglio degli inquirenti. Proseguono gli accertamenti e le indagini sul caso sono tuttora in corso.

A svolgere le dovute ricerche sono il pm Guido Pani. Con lui collabora la Squadra mobile della Questura di Cagliari prossimi alla chiusura degli accertamenti, informa Il Sussidiario.net.

Nata a Varese, classe 1996, è laureata in Comunicazione. Collabora con Notizie.it.


Contatti:

Contatti:
Asia Angaroni

Nata a Varese, classe 1996, è laureata in Comunicazione. Collabora con Notizie.it.

Leggi anche