Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Diventa socioInvesti e diventa socio di Notizie.it 🚀
Caserta, sparatoria in un negozio: un ferito
Cronaca

Caserta, sparatoria in un negozio: un ferito

carabinieri

Il 50enne è entrato nel locale minacciando i presenti e creando il panico. C'è stato uno scontro a fuoco con la Polizia.

Conflitto a fuoco in un negozio in pieno centro a Caserta. L’episodio sarebbe avvenuto attorno alle 13 e le notizie a riguardo sono frammentarie. Ciò che si sa è che una persona è rimasta ferita, e che potrebbe trattarsi proprio dell’aggressore. Quest’ultimo sarebbe infatti entrato all’interno del negozio minacciando tutti i presenti con un’arma. Da lì sarebbero iniziati gli spari. Coloro che erano presenti al momento dello scontro a fuoco sono sotto choc e hanno avuto necessità di essere soccorsi. La zona è chiusa al traffico veicolare e sul posto sono accorsi carabinieri e agenti della Squadra Mobile di Casera.

Panico in un bar

L’uomo, pare si tratti di un ex militare, si è introdotto nel locale e impugnando una pistola ha scatenato il panico tra i presenti. Dopo le prime minacce, l’uomo si sarebbe barricato all’interno dell’attività minacciando tutti di compiere una strage. Il militare avrebbe esploso alcuni colpi, e la Polizia è stata quindi costretta a rispondere, dando il via alla sparatoria.

Stando alle prime informazioni, l’uomo sarebbe stato raggiunto da una pallottola alla gamba e sarebbe stato trasportato in ospedale a Casera, dove è stato sottoposto alle cure. E’ risultato essere in uno stato di forte alterazione psichica.

Il racconto

Alcuni testimoni avrebbero riferito alla stampa locale di aver visto l’uomo aggirarsi nella zona con in mano una pistola, pochi istanti prima della sparatoria. Pare che l’uomo caricasse l’arma per poi puntarla contro i passanti. Alcuni di loro, spaventati, avrebbero allertato la Polizia, e proprio in quel momento il militare avrebbe deciso di rintanarsi all’interno della caffetteria. Gli agenti gli hanno più volte intimato di uscire, ma l’uomo ha ignorato le richieste che si sono poi trasformate in un conflitto armato.


© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche