×

Torino, forte grandinata nel giorno del solstizio d’estate

Forti disagi a Torino per la grandinata che nel pomeriggio del 21 giugno ha colpito la città e per la quale è stata emana l’allerta gialla.

grandinata-torino

Il maltempo previsto per la giornata di sabato sta iniziando a farsi notare. Nel pomeriggio di venerdì 21 giugno una violenta grandinata accompagnata da forti raffiche di vento ha infatti colpito la città di Torino, causando vasti disagi alla circolazione dei mezzi. In particolare, a risentire del cattivo tempo è stato il traffico automobilistico con la chiusura del sottopasso di corso Regina Margherita, nel quartiere di Porta Palazzo.

Automobili bloccate nei sottopassi

Mentre la grandine imperversava sulla città, attivi di paura si sono avuti nel comune di San Mauro Torinese, alle porte del capoluogo. Qui un’automobile ed un furgone sono infatti rimasti bloccati all’interno del sottopasso dell’ex statale 11, allagatosi a causa delle forti piogge.

A Torino invece, sono al momento monitorate diverse abitazioni per prevenire eventuali infiltrazioni d’acqua.

Infiltrazioni già occorse in un appartamento di piazza Crispi e in uno stabile di via Vigevano, i cui residenti sono già stato fatti evacuare dai soccorritori.

Disagi anche nella circolazione dei mezzi pubblici. Alcune stazioni della linea metropolitana sono infatti state chiuse per l’allagamento della banchina, mentre la circolazione delle linee 10, 15 e 16 del tram è stata interrotta a causa della caduta di rami d’alberi sui binari. Inconvenienti anche sulla Mole Antonelliana, dove per l forte vento è stato necessaria la chiusura dell’ascensore che conduce in cima alla struttura.

torino grandine

In provincia caduti 40 centimetri di grandine

Ma il caso più eclatante arriva sempre dal comune di San Mauro Torinese. Nei pressi del locale comando della Polizia municipale. inaugurato nel 2016, sono infatti caduti circa 40 centimetri di grandine. Al momento la situazione è costantemente monitorata dall’Agenzia regionale per la Protezione ambientale. Nel frattempo è stata emanata l’allerta gialla fino a sabato 22 giugno.

Nato a Milano, classe 1993, è laureato in "Nuove Tecnologie dell’Arte" all’Accademia di Belle Arti di Brera. Prima di collaborare con Notizie.it ha scritto per Il Giornale.


Contatti:

Contatti:
Jacopo Bongini

Nato a Milano, classe 1993, è laureato in "Nuove Tecnologie dell’Arte" all’Accademia di Belle Arti di Brera. Prima di collaborare con Notizie.it ha scritto per Il Giornale.

Leggi anche