Treno merci contro auto a Varese, morte le due persone a bordo
Cronaca

Treno merci contro auto a Varese, morte le due persone a bordo

treno-merci
Treno merci

Nella serata del 19 luglio, un treno merci ha travolto un'auto precipitata sui binari presso il comune di Castelveccana, in provincia di Varese.

Tragico incidente in provincia di Varese, dove poco prima delle 19 un treno merci si è scontrato con un’automobile nel comune di Castelveccana. Secondo le prime informazioni trapelate, l’automobile sarebbe precipitata dalla strada provinciale 69 soprastante la ferrovia, piombando sui binari dove in quel momento stava transitando il treno merci. Nell’incidente hanno perso la vita i due occupanti del veicolo precipitato, una coppia di coniugi ottantenni morta sul colpo.

Treno merci contro auto

Secondo quanto riportato dal quotidiano Il Giorno, il drammatico incidente sarebbe costato la vita a due donne che erano all’interno della vettura. Stando ad una prima ricostruzione effettuata dai carabinieri della compagnia di Luino, l’auto sarebbe precipitata da un’altezza di 6 o 7 metri circa finendo sui binari della linea ferroviaria Luino-Gallarate nel momento esatto in cui stava passando il convoglio, che non è riuscito a frenare in tempo travolgendo il mezzo.

I due coniugi morti nell’incidente sono Roberto Belsanti di 82 anni e la moglie Marisa Milani di 81 anni.

Oltre a loro, le altre tre persone coinvolte sarebbero il macchinista del treno e due suoi colleghi, immediatamente trasportate in ospedale in stato di schock. Sul posto sono intervenuti gli uomini dei Vigili del Fuoco assieme ai soccorritori del 118 e agli operatori di Rete Ferroviaria Italiana.

Stop alla circolazione dei treni

In seguito all’incidente, la cui esatta dinamica è ancora da chiarire, la circolazione dei treni è stata bloccata e con essa anche la circolazione stradale lungo la provinciale 69. Per sopperire allo stop della linea ferroviaria, Trenord ha subito allestito un servizio di autobus sostitutivi tra Laveno e Luino.


© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Jacopo Bongini
Nato a Milano, classe 1993, frequenta l’Accademia di Belle Arti di Brera dove si laurea in "Nuove Tecnologie dell’Arte". Parallelamente all'ambito artistico, nel quale partecipa a diverse mostre del settore come admin della pagina Facebook Karbopapero 900, durante gli anni universitari sviluppa la passione per il mondo dell’informazione e della comunicazione. Passione che lo porta a diventare collaboratore dapprima per Il Giornale e in seguito per Notizie.it.