×

Scappa durante l’imbarco a Malpensa: ricercato un 18enne

L'uomo non avrebbe potuto salire sull'aereo a causa dei suoi documenti considerati non validi.

Passeggero scappa Malpensa

Mentre si stava imbarcando su un volo in partenza da Malpensa, un passeggero è scappato in direzione della recinzione dello scalo e ha fatto perdere le sue tracce. Le forze dell’ordine sono al lavoro per trovarlo.

Passeggero scappa da Malpensa

Stando alle prime informazioni, si tratterebbe di un 18enne di origine marocchina che non avrebbe avuto i documenti in regola. Per questo gli era stato impedito di salire sull’aereo e procedere verso la destinazione estera. Dopo che gli assistenti di volo gli hanno intimato di tornare indietro, il giovane si sarebbe messo a correre sulla pista di decollo. A quel punto sarebbe andato verso la recinzione dello scalo.

Una volta scavalcata, si sarebbe diretto in direzione Samarate. L’episodio ha causato il blocco dell’aeroporto per circa venti minuti, generando disagi non solo ai passeggeri di quel volo ma anche a tutti gli altri.

Le forze dell’ordine sono ora al lavoro per cercare l’uomo nelle aree limitrofe allo scalo internazionale.

Non è la prima volta che a Malpensa si verificano episodi di questo tipo. Lo scorso 15 gennaio 2019 un uomo di origini egiziane aveva agito esattamente come il 18enne in questione, fuggendo sulla pista dopo essere stato bloccato all’imbarco. Anche lui era sprovvisto di documenti validi e aveva cercato di far disperdere le proprie tracce. In questo caso l’aeroporto era stato completamente fuori uso per diverse ore. I velivoli in partenza e arrivo erano stati bloccati e i voli dirottati su Linate, Torino e Orio al Serio. Gli agenti erano poi riusciti a trovarlo grazie alle telecamere di videosorveglianza.


Contatti:

Scrivi un commento

300

Leggi anche