×

Incidente Grande Raccordo Anulare: motociclista morto in uno scontro

Condividi su Facebook

Traffico in tilt a causa di un incidente sul Grande Raccordo Anulare. Morto un motociclista per il quale è servito l'intervento dell'elisoccorso

incidente Grande Raccordo Anulare
incidente Grande Raccordo Anulare

Un altro grave incidente sul Grande Raccordo Anulare tra una moto e un’auto. Morto un motociclista. Traffico in tilt e carreggiata temporaneamente chiusa. Per soccorrere le persone rimaste coinvolte, infatti, è stato necessario l’intervento dell’elisoccorso.

Incidente sul Grande Raccordo Anulare: la dinamica

L’incidente stradale avvenuto tra una moto e una vettura sul Grande Raccordo Anulare in prossimità dello svincolo 26 (Pontina) al km 54. Per permettere l’intervento dei soccorsi sono state chiuse sia la corsia di marcia lenta sia quella di emergenza. Il traffico per diverse ore ha subito gravi rallentamenti. La corsia di sorpasso è stata riaperta un’ora dopo lo scontro. Immediato l’intervento del 118, arrivato sul posto insieme al personale dell’Anas e della Polizia Stradale. Ancora ignare le cause che hanno provocato il violento incidente.

Le ferite riportate erano troppo gravi: il motociclista è morto poco dopo l’impatto.

Torna a farsi sentire l’emergenza sulle strade italiane e continua a salire il numero delle vittime. Massima allerta soprattutto per gli amanti delle due ruote: scooter e moto provocano sempre più morti. Secondo l’Osservatorio due ruote dell’Asaps, associazione amici polizia stradale, l’estate 2019 è stata la peggiore per i motociclisti. 70 le vittime nei 4 fine settimana di giugno, 45 in quelli di luglio e 70 nei 5 fine settimana di agosto. A questi numeri così drammatici si aggiungono i 25 motociclisti morti in 22 schianti solo nel primo weekend di agosto.

Sappiamo che nessuno ne parla, allora lo facciamo noi con dati e cifre indiscutibili pur sapendo che la nostra denuncia puntigliosa dà fastidio a molti.

È intollerabile che nei soli fine settimana dei tre mesi estivi si siano contate addirittura 185 vittime fra i motociclisti. Una vera e assurda mattanza. Pensate che quei 13 fine settimana corrispondono a 39 giorni, per cui saremmo di fronte ad una media di quasi 5 motociclisti morti ogni giorno con una punta di 8 morti al giorno nel primo fine settimana di agosto”. Così aveva commentato Giordano Biserni, presidente dell’Asaps.

Nata a Varese, classe 1996, è laureata in Comunicazione. Collabora con Notizie.it.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Asia Angaroni

Nata a Varese, classe 1996, è laureata in Comunicazione. Collabora con Notizie.it.

Leggi anche