×

Coronavirus, i turisti cinesi guariti a Roma: “Grazie, ci avete salvato”

Condividi su Facebook

Un ringraziamento per le cure fornite e una festa per celebrare il fatto che sono guariti: i due turisti cinesi sono pronti a uscire dallo Spallanzani.

Coronavirus turisti cinesi guariti

I turisti cinesi ricoverati allo Spallanzani e individuati come primi due casi di coronavirus sul suolo italiano sono guariti. Non appena arrivati i test che confermavano la loro negatività ci hanno tenuto a porgere un ringraziamento a tutto il personale medico dell’ospedale romano che fin dal loro arrivo si è preso costantemente cura di loro.

Coronavirus: i turisti cinesi sono guariti

Grazie, i medici italiani ci hanno curato e salvato la vita. Adesso vogliamo visitare Roma”. Sono state queste le prime parole dei coniugi guariti dal virus che avevano contratto in Cina. Francesco Vaia, il direttore sanitario dello Spallanzani, ha raccontato che per celebrare la loro guarigione hanno organizzato una festa con il personale. In quest’occasione, ha proseguito, il marito ha anche abbracciato il medico. Ha poi spiegato che ora si trovano nel reparto di riabilitazione e che, una volta finite le cure, saranno dimessi.

Lui sta benissimo.

La signora ci metterà un po’ di più. Ma sono ottimista”, ha raccontato. Ha infine concluso con un aneddoto riguardante il loro ricovero e il particolare la figlia, arrivata in Italia per fornire ai genitori il giusto supporto durante la riabilitazione. Questo ciò che ha detto: “È stato bellissimo vedere come la figlia li incoraggiasse con cartelloni e scritte attraverso il vetro”. Ora i turisti, una volta usciti dall’ospedale, sono pronti a proseguire il loro tour italiano e visitare Roma. I due si erano infatti ammalati non appena giuntivi e dunque non avevano avuto modo di vedere alcunché.

La loro vicenda dimostra che dal coronavirus si può guarire, cosa confermata anche dal capo Dipartimento della Protezione Civile Angelo Borrelli. Degli oltre 600 contagiati italiani, già quasi 50 sono infatti guariti.

Nata in provincia di Como, classe 1997, frequenta la facoltà di Lettere presso l'Università degli studi di Milano. Collabora con Notizie.it


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Debora Faravelli

Nata in provincia di Como, classe 1997, frequenta la facoltà di Lettere presso l'Università degli studi di Milano. Collabora con Notizie.it

Leggi anche