×

Silvia Romano, ex volontaria di Africa Milele: “Abbandonata a me stessa”

Condividi su Facebook

Una ex volontaria della Onlus Africa Milele ha denunciato la mancanza di organizzazione e sicurezza durante il viaggio da lei intrapreso.

Silvia Romano ex volontaria associazione africa milele

Un’ex volontaria di Africa Milele, l’associazione per conto della quale Silvia Romano si era recata in Kenya, ha rilasciato un’intervista a Repubblica sottolineando la mala gestione dei soggiorni negli stati africani da parte della Onlus. Lei stessa si era vista costretta a fare ritorno in Italia dopo soli 4 giorni di permanenza per essersi sentita abbandonata a se stessa.

Parla una ex volontaria di Africa Milele

La giovane si era recata anch’ella a Chakama, lo stesso villaggio dove è stata mandata la cooperante milanese rapita per 18 mesi. La sua esperienza non è però stata positiva come si aspettava. “Non c’era organizzazione. Non c’era un progetto. Mi sono sentita inutile“, ha affermato.

Ma, cosa ancor più grave, ha spiegato che per partire non c’è stato bisogno di firmare alcun accordo né di partecipare a corsi di formazione su questioni di sicurezza.

Solo un breve messaggio WhatsApp con la fondatrice Lilian Sora. Stando alle sue dichiarazioni, quest’ultima le aveva detto che chiunque aveva la possibilità unirsi ad Africa Milele.

Una volta arrivata in Kenya la ragazza ha denunciato di aver trovato la casa dove avrebbe dovuto soggiornare in condizioni poco igieniche e in cui era impossibile stare in sicurezza. Inoltre nessuno le ha mai illustrato il progetto né ciò che dovesse fare: e invece “Niente.

Ero abbandonata a me stessa“. Di fronte a tale situazione e all’assenza di alcun tipo di tutela, ha così deciso di abbandonare Chakama e tornare in Italia.


La replica dell’associazione

All’intervista della cooperante non si è fatta attendere la replica della titolare dell’associazione. Costei ha dichiarato che quanto affermato non è vero e che “mai nessuno nella storia di Africa Milele se n’è andato prima di terminare il periodo di volontariato. È impossibile. È impossibile che le cose siano andate in questo modo“.

Nata in provincia di Como, classe 1997, frequenta la facoltà di Lettere presso l'Università degli studi di Milano. Collabora con Notizie.it


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Debora Faravelli

Nata in provincia di Como, classe 1997, frequenta la facoltà di Lettere presso l'Università degli studi di Milano. Collabora con Notizie.it

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.