×

Si addormenta in spiaggia e muore per infarto: dramma a Jesolo

Doveva essere una pennichella sotto l'ombrellone, si è trasformata in tragedia: a Jesolo turista muore in spiaggia per infarto.

coronavirus sindaci calabria

Quella che appariva come una pennichella più lunga del previsto si è trasformata in vera e propria tragedia: a Jesolo un turista si ‘addormenta’ in spiaggia e muore per infarto. A scoprire il tragico epilogo è stata la moglie che, preoccupata dal mancato rientro in casa dell’uomo, è andata a cercarlo in spiaggia dove lo ha trovato senza vita.

Protagonista della triste vicenda è un turista tedesco di 56 anni che si trovava a Jesolo con tutta la famiglia e aveva preso in affitto un appartamento della zona di via Olanda. Proprio in parallelo alla zona in cui abitava, nel pomeriggio di venerdì 12 giugno il turista è sceso in spiaggia per godersi il mare e il primo sole di giugno. Ma il suo corpo lo ha abbandonato improvvisamente ‘colpendolo’ con un attacco cardiaco che non gli ha lasciato scampo.

Jesolo, muore in spiaggia per un infarto

Chiamati i soccorsi, non si è potuto far altro che constatare il decesso del 56enne tedesco. La polizia ha avviato le indagini per assicurarsi che si trattava di una morte per cause naturali; appurato ciò, la salma è stata ricomposta nella cella mortuaria dell’ospedale cittadino e messa a disposizione dei familiari.

Si tratta del primo decesso della stagione avvenuto in spiaggia a Jesolo, pur trattandosi di una morte determinata da un fatale malore.

La famiglia tornerà nei prossimi giorni in Germania dove darà l’ultimo saluto al povero turista morto in spiaggia a causa di un infarto.

Contents.media
Ultima ora