×

Alex Zanardi, la bufala di Wikipedia sul suo stato di salute

Condividi su Facebook

Coinvolto in un brutto incidente, l'atleta parlimpico Alex Zanardi è ora protagonista di una bufala su Wikipedia, circa il suo stato di salute.

Wikipedia e la bufala su Alex Zanardi
Bufala su Wikipedia circa Alex Zanardi.

Sulla pagina Wikipedia di Alex Zanardi è presente una bufala. L’atleta paralimpico, finito in ospedale a seguito di un grave incidente, mentre stava svolgendo una corsa a staffetta, sarebbe morto. Dopo la morte di Clint Eastwood, segnalata dallo stesso sito web settimana scorsa, è la volta del corridore.

Alex Zanardi: la bufala di Wikipedia

Non è una fake news, ma la realtà: Wikipedia sostiene che Zanardi sia rimasto vittima dell’incidente avvenuto in provincia di Siena, il 19 giugno 2020. In tanti, non sono suoi fan, sono preoccupati per le sue sorti e non hanno potuto fare a meno di segnalare lo scivolone.

Wikipedia: Zanardi morto

Secondo alcune ipotesi, si tratterebbe di un’azione troll, ovvero di un utente che ha modificato il contenuto solo per impressionare i lettori. La bufala è stata poi alimentata da chi, in queste ore, è alla ricerca di notizie circa lo stato di salute dell’atleta paralimpico.

Condizioni stabili per l’atleta

Wikipedia non ha fatto in tempo a correggere il testo che già sono iniziati a girare screenshot per tutti i social network, eppure le condizioni di Zanardi sono stabili anche se estremamente gravi. La notizia che sia morto è quindi assolutamente una bufala, secondo le ultime indiscrezioni resta intubato in ospedale, presso il reparto di terapia intensiva, e si trova in coma farmacologico.

La famosa enciclopedia online, utilizzata da milioni di persone nel mondo, è open source ovvero fonte libera.

Chiunque dunque può modificarne i contenuti, senza che gli sviluppatori ne autorizzino la pubblicazione: per questo motivo il troll di turno ha voluto giocare un tiro meschino ad Alex Zanardi, mettendo in cattiva luce Wikipedia stessa.

Nata a Milano il 14 dicembre 1988, ha studiato Scienze Linguistiche per l'Informazione e Comunicazione. Appassionata di lingue straniere e giornalismo, ha collaborato con Focus Domande&Risposte, Nanopress, I Nostri Amici Cavalli, The Reiner magazine. Le sue grandi passioni sono il fitness e l'equitazione, lo spettacolo, i viaggi, la fotografia e la natura.


Contatti:

1
Scrivi un commento

1000
1 Discussioni
0 Risposte alle discussioni
0 Follower
 
Commenti con più reazioni
Discussioni più accese
1 Commentatori
più recenti più vecchi
ore 16.37 camionisti finti alterchi cell industria

l’invidia che brutta bestia….


Contatti:
Cecilia Lidya Casadei

Nata a Milano il 14 dicembre 1988, ha studiato Scienze Linguistiche per l'Informazione e Comunicazione. Appassionata di lingue straniere e giornalismo, ha collaborato con Focus Domande&Risposte, Nanopress, I Nostri Amici Cavalli, The Reiner magazine. Le sue grandi passioni sono il fitness e l'equitazione, lo spettacolo, i viaggi, la fotografia e la natura.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.