×

Ubriaco e senza patente investe bimba di 2 anni: è grave

Condividi su Facebook

È successo ad Ancona: alla guida dell'auto un pakistano completamente ubriaco e senza patente.

ubriaco e senza patente
Ubriaco e senza patente investe bimba di 2 anni

Si mette alla guida completamente ubriaco e senza patente: risultato? Travolge una bimba di 2 anni che passeggiava, sul passeggino, insieme al resto della famiglia. E l’epilogo dell’incidente – avvenuto nella serata di giovedì 25 giugno – a Passo Ripe di Trecastelli, in provincia di Ancona, poteva essere di gran lunga più grave.

Protagonista della vicenda è un uomo di 44 anni, pakistano e richiedente asilo. Dopo l’intervento delle forze dell’ordine, accorse sul luogo dell’incidente su segnalazione del 118 per indagare su quanto accaduto nella serata del 25 giugno, l’uomo alla guida è stato arrestato per lesioni colpose aggravate.

Ubriaco e senza patente investe bimba

Ma non solo, perché le accuse si aggravano di altri reati come l’assenza del titolo di guida (patente) e un tasso alcolemico di gran lunga superiore al consentito.

Al pronto soccorso dell’ospedale di Senigallia, dove il 44enne è stato trasportato poiché in stato di forte agitazione, è emerso come l’uomo aveva un tasso alcolemico di 1,5 g/l ed è stato fermato dalla polizia. Inoltre, è stato sanzionato amministrativamente il proprietario dei veicolo, un residente a Serra de’Conti, di origine indiane.


A bordo della vettura, infatti, non c’era solo il 44enne ma anche altre 4 persone – tutte di nazionalità diversa e richiedenti asilo – residenti presso il vicino centro di accoglienza in provincia di Ancona. La ricostruzione dell’incidente – secondo quanto raccolto dalla Polizia Stradale – ha evidenziato come solo per un caso fortuito la vettura, completamente fuori controllo a seguito di una sbandata sulla destra, non abbia travolto l’intera famiglia che stava camminando sul margine della strada.

La bimba di 2 anni è grave ma non in pericolo di vita.

Nato a Reggio Calabria il 13 maggio del '93 con due passioni: lo sport e il giornalismo. Laureato in Comunicazione Pubblica e di Impresa a La Statale di Milano, ha ricoperto il ruolo di content editor per testate giornalistiche generaliste e a indirizzo sportivo del network Tmw. Ha ricoperto il ruolo di social media per le pagine di UrbanPost e LuxGallery. Appassionato di cinema e moda, ha preso parte alla Mostra del Cinema di Venezia 2016 e al Pitti Uomo edizioni 2017 e 2018. In ambito politico, ha seguito la campagna elettorale del Referendum 2016 grazie al soggiorno presso la città di Firenze


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Antonino Paviglianiti

Nato a Reggio Calabria il 13 maggio del '93 con due passioni: lo sport e il giornalismo. Laureato in Comunicazione Pubblica e di Impresa a La Statale di Milano, ha ricoperto il ruolo di content editor per testate giornalistiche generaliste e a indirizzo sportivo del network Tmw. Ha ricoperto il ruolo di social media per le pagine di UrbanPost e LuxGallery. Appassionato di cinema e moda, ha preso parte alla Mostra del Cinema di Venezia 2016 e al Pitti Uomo edizioni 2017 e 2018. In ambito politico, ha seguito la campagna elettorale del Referendum 2016 grazie al soggiorno presso la città di Firenze

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.