×

Nembro, sassi contro un’auto sulla superstrada: bimbo a bordo

A Nembro, Bergamo, lancio di sassi contro un'auto sulla superstrada. A bordo c'era un bimbo di 3 mesi con la famiglia.

Sassi contro auto sulla strada a Nembro
Nembro, sassi contro auto sulla superstrada.

Momenti di terrore a Nembro, dove sembra essere avvenuto avvenuto il lancio di sassi contro un’auto che viaggiava sulla superstrada bergamasca della Val Seriana. Nel punto in cui si sospetta sia stato compiuto l’atto vandalico, ovvero nel tratto che porta alla galleria di Montenegrone, non ci sono telecamere di videosorveglianza.

Nembro, sassi contro le auto in viaggio

A bordo di una delle autovetture in transito c’era una famiglia con tanto di bambino di 3 mesi, che stava facendo una gita fuori porta.

Mentre conducente e compagna procedevano verso Seriate, si sono ritrovati il vetro del parabrezza in frantumi per l’impatto con un masso, rischiando di finire fuori strada o provocare un grave incidente essendo domenica. A denunciare il gesto la mamma del piccolo attraverso un post da lei pubblicato su Facebook, nel quale giustamente inveisce contro i vandali in questione. Sarebbe dovuta essere una domenica pomeriggio come tante per la famiglia, in giro con il bimbo.

Lo sfogo di una donna sui social

Per fortuna tutti e 3 i passeggeri dell’auto sono rimasti illesi e il danno lo ha subìto solo la macchina, non sono ancora noti sviluppi sull’individuazione di eventuali colpevoli del gesto vandalico. “Eravamo in auto che chiacchieravamo, ma qualche pezzo di m***a ha avuto la bella idea di lanciare un sasso grosso come un pompelmo dal cavalcavia uscendo dalla galleria Montenegrone”, racconta la donna, adirata, “Chiunque tu sia sappi che non è successo nulla, per miracolo, ma che in auto eravamo in 3 di cui uno un neonato di neanche 3 mesi.

Ci vuole tanta cattiveria e stupidità per fare una cosa del genere. Grazie a Dio è stata evitata la strage”.

Contents.media
Ultima ora