×

Suicidio a Pollena Trocchia: un operaio 44enne si è tolto la vita

Carmine Di Costanzo aveva 44 anni: si è tolto la vita sparandosi con un colpo di pistola in auto. Al momento è ignota la causa del gesto.

suicidio a pollena trocchia

Un caso di suicidio è avvenuto a Pollena Trocchia, in provincia di Napoli. Un operaio di 44 anni si è sparato con un colpo di pistola in auto. I soccorsi da parte del 118 sono stati inutili. L’episodio, per la precisione, si è verificato in via Vasca Cozzolino.

Pollena Trocchia è un comune campano confinante con quello di Cercola. Proprio qui viveva la vittima del suicidio. L’uomo risponde al nome di Carmine Di Costanzo. Un gesto estremo, di cui al momento si ignora il motivo. Di Costanzo, infatti, non ha lasciato messaggi di addio ad amici e familiari.

Suicidio Pollena Trocchia: i carabinieri indagano

Sul posto sono giunti anche i carabinieri della tenenza di Cercola, per gli opportuni accertamenti sull’arma del delitto, al fine di capire se essa fosse detenuta legalmente e se appartenesse realmente a Carmine Di Costanzo.

Le indagini proseguono. Intanto, la salma dell’operaio è stata trasferita presso il policlinico di Napoli per effettuare l’autopsia. Su Facebook sono apparsi i primi messaggi di cordoglio dedicati a Carmine Di Costanzo, considerato “un caro amico” e “una persona cara”. La perdita dell’uomo lascia sgomenta un’intera comunità.

I messaggi d’addio su Facebook

Diversi i messaggi di addio sa parte di amici e conoscenti di Carmine di Costanzo, tra questi menzioniamo alcuni molto toccanti e commoventi: “Non avevamo un grande legame, ma ogni volta che ci vedevamo era un grande piacere parlare con te.

Ci siamo conosciuti nel 2017 e abbiamo condiviso insieme la festa che anche a te tanto piaceva e non ti sei tirato indietro per aiutarci. Non oso immaginare come sei stato per poter arrivare a questo. R.I.P.”. Oppure il seguente: “Dopo 20 anni di collaborazione ma soprattutto di amicizia non posso ancora crederci che hai fatto un gesto del genere. Un uomo buono disponibile sempre. Non ho parole.

R.I.P. non ti dimenticherò mai”.

Contents.media
Ultima ora