×

Maltempo, Verona colpita da un’altra violenta grandinata

Condividi su Facebook

Dopo il nubifragio che ha colpito il Veneto qualche giorno fa, un'altra violenta grandinata si è abbattuta su Verona.

Dopo il nubifragio che ha colpito il Veneto qualche giorno fa, un’altra violenta grandinata si è abbattuta su Verona. Si registrano allagamenti nel quartiere di Parona e acqua alta anche al pronto soccorso dell’ospedale Orlandi di Bussolengo, dove tuttavia non si registrano particolari criticità.

Violenta grandinata a Verona

Un’altra violenta grandinata ha colpito Verona, facendo registrare nuovi allagamenti, soprattutto nel quartiere periferico di Parona. Acqua alta anche al pronto soccorso dell’ospedale Orlandi di Bussolengo dove tuttavia non si registrano particolari criticità. Una forte grandinata si è abbattuta anche in Valpolicella, già duramente colpita domenica scorsa, riportando ulteriori danni ai vigneti. Registrati disagi anche a Poiano e sulle colline di Quinzano.

#verona pic.twitter.com/n1cUO9QUSc

Nubifragio domenica 23 agosto

Nella serata di domenica 23 agosto, ricordiamo, un altro nubifragio ha duramente colpito la provincia di Verona. Il Presidente della Regione Veneto, Luca Zaia, si era quindi recato a Verona per constatare i danni e dopo il sopralluogo aveva affermato: “È un’autentica tragedia, Verona ne esce devastata. Alcune parti della città sono in ginocchio, ho visto molte persone con lacrime agli occhi, avere un metro di acqua nei negozi e nelle case vuol dire devastazione”.

Per poi aggiungere: “Il comune raccoglierà la lista dei danni subiti, e poi presenteremo il conto al governo nazionale. Ho presentato la dichiarazione dello stato di calamità nazionale. Mi auguro che il governo faccia presto una decretazione d’urgenza al consiglio dei ministri”.

2 Commenti
più vecchi
più recenti
Inline Feedbacks
View all comments
calamiggnatto 57 e il puffo fortuto insulso
29 Agosto 2020 00:11

povera italia

giacy, maullixio, sporcamp, e simuli sporchi
29 Agosto 2020 00:12

in passeggio…

Leggi anche

Contents.media