×

Yusuf, morto a 6 mesi nel Mediterraneo. La mamma: “Non ho più nulla”

Condividi su Facebook

La mamma di Yusuf, il neonato annegato nel naufragio di Lampedusa, parla del suo futuro.

mamma yusuf

Aja ha soltanto diciotto anni, ma le disgrazie vissute sono innumerevoli. Sposa bambina a tredici anni, poi due gravidanze. L’ultima portata a termine soltanto sei mesi fa. Yusuf, il neonato che era con lei nel barcone che avrebbe dovuto condurli in Italia, non ce l’ha fatta.

È una delle vittime del naufragio avvenuto a largo di Lampedusa mercoledì 11 novembre. Sul caso è stata anche aperta un’inchiesta.

La storia di Aja

La mamma di Yusuf, la cui storia ha commosso tutti, si è raccontata ad una operatrice dell’Unher che l’ha incontrata all’interno del centro di accoglienza di Lampedusa dove sta trascorrendo la quarantena.

Dio mi ha dato Yusuf e Dio me l’ha preso. Non ho più nulla.

Adesso voglio solo imparare l’italiano e trovare un lavoro. Ho bisogno di soldi, ho un altro bambino da mantenere“, ha detto Aja. La giovane si è già spostata più volte alla ricerca di fortuna. Dalla Guinea al Mali, dal Mali alla Libia. Lì ha lavorato per poco come donna delle pulizie in un ospedale.

La sua speranza adesso è di poter restare in Italia, integrandosi e trovando un lavoro, per dare un futuro migliore al figlio più grande.

Il futuro che avrebbe voluto regalare anche a Yusuf, che oggi riposa nel cimitero dei migrandi di Lampedusa. 

Nata a Palermo, classe 1998, è laureata in Scienze delle comunicazioni per i media e le istituzioni e iscritta all'Albo dei giornalisti pubblicisti. Prima di collaborare con Notizie.it ha scritto per Mediagol e itPalermo.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Chiara Ferrara

Nata a Palermo, classe 1998, è laureata in Scienze delle comunicazioni per i media e le istituzioni e iscritta all'Albo dei giornalisti pubblicisti. Prima di collaborare con Notizie.it ha scritto per Mediagol e itPalermo.

Leggi anche

Contents.media