×

Napoli, ladro ruba delle scarpe da una vetrina e sono tutte sinistre

A Napoli un labro ha fatto tanto fatica per niente: ruba 50 scarpe da una vetrina senza accorgersi che le scarpe in questione fossero tutte sinistre.

napoli, ladro ruba 50 scarpe sinistre

Amara sorpresa per un ladro a Napoli, che, dopo aver spaccato la vetrina di un negozio di scarpe e averne rubate 50, si è reso conto di aver commesso un furto inutile: tutte le scarpe erano infatti sinistre.

Napoli, ruba le scarpe e sono tutte sinistre

Non deve essere stata una bella nottata per il ladro di Napoli (città che, secondo il suo sindaco, potrebbe presto godere delle maggiori libertà della zona gialla), che nella notte ha saccheggiato un negozio di scarpe, quando una volta commesso il furto e aver raggiunto un luogo sicuro in cui controllare il bottino, si è reso conto di aver preso tutte scarpe sinistre.

L’episodio è avvenuto nella notte in corso Garibaldi, di fronte alla stazione della Circumvesuviana, e l’obiettivo del furto era un locale aperto appena la scorsa settimana.

L’impresa, è stata immortalata dalle telacamere di sicurezza: nei filmati si vede un uomo, nelle ore del primo mattino del 10 Dicembre, attendere una decina di minuti al di fuori del negozio, per poi avvicinarsi ad una macchina, e prendere da sotto, un paio di guanti e una mazza di ferro, con la quale pochi minuti dopo ha poi mandato in frantumi la vetrina del negozio di scarpe. Tempo pochi minuti e poi lo si vede di nuovo, mentre si allontana a piedi dal luogo del furto, con in una scatola di scarpe contenente il bottino, una cinquatina di scarpe.

Le indagini sono portate avanti dai carabinieri di Borgoloreto, i quali hanno già provveduto a prendere in consegna i filmati delle telecamere di sicurezza. Oltre ad identificare il ladro, dovranno anche appurare se fosse da solo al momento del furto o se avesse un complice nelle vicinanze, che lo stava aspettando e con il quale si è dato alla macchia. Certo è, che dopo aver controllato la refurtiva, deve essere rimasto parecchio deluso, visto che le scarpe rubate dalla vetrina erano tutte per piedi sinistri. Scarpe quindi che non potranno essere ne utilizzate e tantomeno rivendute, visto che quasi sicuramente doveva essere il motivo principale del furto.

Chi invece ci ha rimesso, è stato il proprietario del negozio, visto che aveva appena riaperto da una settimana, dopo il lockdown che aveva portato alla chiusura forzata del locale.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora