×

Morta suor Maria Assunta, mentre portava un pasto caldo agli indigenti

É morta suor Maria Assunta, la suora che tutti conoscevano come Suorina Assunta. Investita da un auto mentre portava un pasto caldo ai clochard

morta suor maria assunta investita

É morta suor Maria Assunta Porcu, la suora dei quartieri di Quarto Oggiaro e di Baggio, a Milano, che conoscevano tutti. É morta mentre stava compiendo un gesto di carità: portare un pasto caldo ad un clochard con la sua bicicletta. E proprio su quella strada che conosceva a menadito, ci ha rimesso la vita, perchè una macchina l’ha investita.

Morta suor Maria Assunta, la suora dei poveri

Suor Maria Assunta non ce l’ha fatta. Una macchina si è portata via la sua voglia di aiutare i più poveri, gli emarginati della società. L’incidente è avvenuto nella giornata di sabato pomeriggio, 12 Dicembre: stava percorrendo in bicicletta il ponte di via Gian Battista Grassi, quando in procinto di attraversare, una macchina l’ha preso in pieno, mentre percorreva la corsia riservata ai tram.

Suor Maria, come al solito stava facendo il suo giro con la fidata bicicletta, per portare un pasto caldo ai più bisognosi, quando l’auto l’ha investita. Qui, in questo quartiere, la conoscevano tutti. Suor Maria, 63 anni, di origini sarde, faceva parte della congregazione delle Piccole apostole di Gesù di Appiano Gentile (Como), era stata missionaria in Burundi a prestare la sua opera, per poi trasferirsi a Milano, dove viveva nelle case popolari di via Cittadini-Zoagli.

A ricordare la suora con un post su Facebook, ci ha pensato l’assessore Pd di zona 8 Fabio Galesi , che scrive: –“Ci sono persone che nel silenzio si spendono molto per il prossimo. Questa è la “suorina Assunta”, così tutti la chiamavano dove viveva, nelle case popolari di Via Cittadini – Zoagli. Purtroppo è scomparsa ieri pomeriggio verso le ore 17.30. E’ stata investita in bicicletta sul ponte di Via G.B.

Grassi. Come tutte le sere si recava sotto al ponte per portare un pasto caldo al senzatetto che da anni vive lì. Nel ritornare a casa purtroppo una macchina l’ha investita. La suorina Assunta era una figura di riferimento del quartiere di Quarto Oggiaro, ma non solo, una persona devota nell’aiutare il prossimo”.

Contents.media
Ultima ora