×

Acqua alta a Venezia: previsto picco di 105 cm alle 11:55

Condividi su Facebook

Alle ore 11:55 è previsto un picco di marea a Venezia di 105 cm: le paratoie del Mose si sono sollevate su tutte le bocche di porto.

Mose sollevato Venezia

Torna l’acqua alta a Venezia: il Centro Previsione e Segnalazione Maree ha comunicato la previsione di un picco di marea di 105 cm alle ore 11:55 di sabato 2 gennaio 2021. Il sistema Mose è già stato attivato su tutte le bocche di porto.

Acqua alta a Venezia: picco di 105 cm

L’Ufficio Maree del Comune ha precisato che l’infrastruttura, prima alzatasi sulle bocche di porto della Laguna di Venezia, Lido e Chioggia, sta ora proteggendo tutte le aree. Ha inoltre aggiunto che anche per la giornata successiva, domenica 3 gennaio, sarà previsto un altro picco sempre di 105 cm ma all’1:25. La sequenza di maree dovrebbe terminare in tale giornata: lunedì 4 gennaio la marea prevista è normale.

L’ultima marea aveva avuto luogo il 30 dicembre 2020. Anche in quel caso era entrato in funzione il sistema ad uso variabile del Mose che, con la chiusura delle sole bocche di porto del Lido e Malamocco, aveva lasciato asciutta la città. Le barriere di Chioggia non erano infatti state utilizzate permettendo l’uscita e l’entrata ai pescherecci.

Il sistema delle paratoie, testato a luglio 2020 ed entrato per la prima volta in funzione a inizio ottobre, aveva permesso di registrare 110 centimetri di altezza in mare mentre in laguna soltanto 70. Il Centro maree del Comune aveva comunque segnalato che nei seguenti due giorni il fenomeno dell’acqua alta si sarebbe ripetuto.

Nata in provincia di Como, classe 1997, frequenta la facoltà di Lettere presso l'Università degli studi di Milano. Collabora con Notizie.it


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Debora Faravelli

Nata in provincia di Como, classe 1997, frequenta la facoltà di Lettere presso l'Università degli studi di Milano. Collabora con Notizie.it

Leggi anche

Contents.media