×

Covid, Brusaferro: “Aumenta incidenza casi in Italia”

Brusaferro è preoccupato per l'aumento dell'incidenza di casi covid in Italia, e preoccupa anche la precentuale della variante inglese.

covid brusaferro
covid brusaferro

Nella conferenza stampa sul monitoraggio dell’epidemia, il presidente dell’ISS Silvio Brusaferro segnala un aumento dell’incidenza di casi covid in alcune regioni. In Europa cresce anche il tasso di circolazione delle varianti. La previsione di Brusaferro: “Entro 5-6 settimane variante inglese potrebbe sostituire l’altro ceppo”.

Covid, Brusaferro: “Incidenza in aumento”

Silvio Brusaferro è preoccupato per l’andamento dell’epidemia covid in Italia. Nella conferenza stampa sull’analisi del monitoraggio regionale, il presidente dell’ISS dichiara che un numero di Regioni registra un aumento dell’incidenza dei casi e anche “Segnali di ripresa nella circolazione delle varianti “.

Non solo. Per quanto riguarda le varianti, si registra una prevalenza del 18% di quella inglese che però preoccupa Brusaferro: ” La variante inglese nell’arco di 5 o 6 settimane potrebbe sostituire completamente o quasi l’altro ceppo virale attualmente circolante“.

Confronto con l’Europa

Il presidente dell’Iss fa un confronto con i dati europei, dove la situazione rimane tuttora stabile. Tuttavia, preoccupa un dato: “Popolazioni più giovani contraggono l’infezione. È oggetto di un’attenta analisi e nei prossimi incontri contiamo di presentare dati di analisi un po’ più puntuali anche su questo fenomeno”. Così dichiara Brusaferro.

Buone notizie giungono negli ospedali, dove la campagna vaccinale sembra stia dando i frutti sperati: Sono in calo i nuovi casi fra gli operatori sanitari.

Questo è legato all’impatto della campagna vaccinale massiva di medici e infermieri. È un segnale importante“.

Contents.media
Ultima ora