×

Focolaio di Covid nel reparto di ortopedia: positivi più di metà dei pazienti

Un totale di quindici persone sono risultate positive al Covid-19 nel reparto di ortopedia: si teme per un focolaio.

focolaio covid ortopedia

Un focolaio di Covid-19 è scoppiato nel reparto di ortopedia dell’ospedale di Desio, in provincia di Monza e Brianza. Oltre la metà dei pazienti ricoverati sono risultati positivi al tampone, così come tre operatori sanitari. Questi ultimi, in base alle prime informazioni, non si sarebbero sottoposti alla somministrazione del vaccino.

Il focolaio in ortopedia

I pazienti positivi al Covid-19 nel reparto di ortopedia dell’ospedale di Desio, al momento, sarebbero 12 su un totale di 22 ricoverati. Essi sono stati isolati nelle rispettive camere, nonché allontanati da coloro che sono invece risultati negativi al tampone. Due avrebbero sintomi lievi, mentre gli altri sarebbero asintomatici, così come i tre operatori sanitari che non avrebbero ricevuto le dosi del vaccino nelle scorse settimane.

La situazione è ad ogni modo sotto controllo e la struttura sanitaria, dopo la sanificazione, dovrebbe riaprire.

Non è stato specificato se i pazienti fossero affetti da una mutazione del Covid-19. Nella zona della Brianza, infatti, in questi giorni si sta diffondendo la variante inglese. Da martedì 23 febbraio la provincia di Brescia è inoltre stata dichiarata zona arancione rafforzata.

Contents.media
Ultima ora