×

Denise Pipitone, l’autore della lettera anonima incontra l’avvocato Giacomo Frazzitta

Identificato l'autore della lettera anonima con elementi sul caso di Denise Pipitone: il legale Frazzitta lo avrebbe già incontrato.

Denise Pipitone autore lettera avvocato

Secondo quanto riportato da Live Sicilia, l’avvocato di Piera Maggio Giacomo Frazzitta avrebbe incontrato l’autore della lettera anonima che asserisce di aver visto Denise Pipitone il giorno della sua scomparsa. Il mittente aveva scritto al legale e a Chi l’ha visto fornendo nuovi particolari su quell’1 settembre 2004, ora sotto la lente degli inquirenti.

Denise Pipitone, autore lettera incontra avvocato

L’autore della missiva ha accolto i numerosi appelli dell’avvocato e della madre della bimba e ha deciso di uscire allo scoperto per incontrare Frazzitta. Stando a quanto emerso i due si sarebbero incontrati in gran segreto nello studio del legale. Si tratterebbe di un uomo, oggi residente in un paese del trapanese, che all’epoca della scomparsa di Denise abitava a Mazara Del Vallo.

La sua decisione di metterci la faccia e darsi un nome e un volto è un enorme passo in avanti, perché le sue parole contengono dettagli importanti di cui gli investigatori stanno verificando la veridicità.

Denise Pipitone, autore lettera incontra avvocato: “So tutta la verità”

L’uomo ha infatti sostenuto di “sapere tutta la verità” da diciassette anni ma di non aver mai parlato per paura. Secondo quanto scritto nella lettera avrebbe infatti assistito alla scena successiva al rapimento, con la bimba in macchina con tre persone mentre piangeva e urlava “aiuto mamma.

A bordo della sua macchina avrebbe infatti quella su cui viaggiava Denise e, tenendo il finestrino abbassato, ha sentito tutto. In tutti questi anni, si deduce, potrebbe aver avuto paura forse perché conosceva una o più persone presenti all’interno della vettura, che secondo gli inquirenti potrebbero essere riconducibili al contesto familiare su cui si è finora indagato.

Denise Pipitone, autore lettera incontra avvocato: prossimo passo è la Procura

Si tratta di particolari ritenuti credibili già contenuti nel vecchio fascicolo dell’inchiesta, passati però in secondo piano e fuori dal circuito mediatico. Il prossimo passo sarà ora quello di testimoniare tutto ciò che ha visto alla Procura di Marsala, che dopo anni ha riaperto le indagini sul caso.

Contents.media
Ultima ora