> > Donna di 83 anni vieta i rapporti sessuali al compagno 37enne per non finire ...

Donna di 83 anni vieta i rapporti sessuali al compagno 37enne per non finire in ospedale

83 anni rapporti sessuali

Iris Jones, una donna di 83 anni, ha dovuto imporre all’amante di 46 anni più giovane di ridurre i rapporti sessuali per questioni di salute.

Una donna di 83 anni si è vista costretta a vietare al compagno 37enne i rapporti sessuali che avevano abitualmente per non dover finire sempre in ospedale.

Donna di 83 anni vieta i rapporti sessuali al compagno 37enne per non finire in ospedale

Iris Jones, una donna di 83 anni, è finita al centro dei riflettori quanto dopo essere stata intervistata a This Morning sulla sua avventurosa vita sessuale con il suo amante egiziano di 46 anni più giovane. L’anziana, infatti, sta insieme al 37enne Mohamed Ahmed Ibriham da più di tre anni e la loro relazione ha scioccato la nazione quando Jones ha raccontato che il loro rapporto è ancora bollente e che continuano a fare l’amore come non mai.

Tuttavia, ha anche rivelato che da quando Mohamed si è trasferito nella sua casa di Weston-super-Mare, nel Somerset, hanno dovuto ridurre la loro avventurosa vita sentimentale per non incappare in problemi di salute.

Parlando a Fabulous, Iris ha dichiarato: “Il sesso è passato un po’ in secondo piano per ora. Mohamed mi vuole più di quanto io voglia lui, ma ho 83 anni e non sono più in forma come una volta.

Ho bisogno di prendermi una pausa ogni tanto”.

Secondo la pensionata, il motivo del divieto imposto rispetto al sesso è da cercare nei ripetuti viaggi al pronto soccorso. Iris ha spiegato: “Ho una pelle molto sottile e se la sua pelle si sfrega contro la mia mi si strappa la pelle e finisco al pronto soccorso o dai medici. Francamente i medici sono stufi di vedermi, sanno esattamente cosa ho fatto! Sono un vero e proprio habitué”.

La storia di Iris e Mohamed

Nonostante le loro avventure siano passate in secondo piano, Iris e Mohamed sono più innamorati che mai. L’83nne, infatti, ha aggiunto: “A volte l’amore è travolgente. Mohamed mi dice ‘Non posso vivere senza di te’ e un giorno dovrà farlo”.

Ma non è tutto rose e fiori, e Iris ha riscontrato “piccole differenze” durante la convivenza che devono essere “appianate”. “Mohamed ama lasciare il sapone nel portasapone pieno d’acqua e lascia sempre il coperchio della scatola di biscotti e li lascia ammorbidire.

Mi fa impazzire”, ha detto.

Iris e Mohamed si sono conosciuti su Facebook nel 2019, dopo che suo figlio le aveva comprato un computer portatile. Si è iscritta a un gruppo di atei e ha iniziato a chattare con Mohamed, che all’epoca viveva un matrimonio combinato di 10 anni.

La donna è volata al Cairo solo cinque mesi dopo che avevano avuto una “connessione spirituale”, con un abito da sposa nella borsa perché pensava che si sarebbero sposati. Purtroppo non poterono sposarsi subito, perché Iris, divorziata da 27 anni, non aveva portato con sé i documenti. Dopo qualche intoppo, la coppia si è finalmente sposata durante la terza visita di Iris nell’ottobre 2020. All’inizio di quest’anno Mohamed ha ottenuto un visto coniugale e ora si sta ambientando nella vita britannica.