×

Due turiste francesi violentate a Bari: fermato un sospetto

A Bari, due turiste francesi hanno raccontato di essere state violentate: la polizia ha già arrestato il presunto responsabile dell’aggressione.

turiste francesi violentate bari

Dramma a Bari dove due turiste francesi sono state aggredite e violentate da un uomo. Le forze dell’ordine, dopo aver raccolto le testimonianze delle ragazze, hanno identificato il presunto colpevole e lo hanno posto in stato di fermo.

Due turiste francesi violentate a Bari: la denuncia

Nella serata di lunedì 8 agosto, due turiste francesi sono state aggredite e violentate. Una delle due vittime è minorenne. Sulla base delle prime ricostruzioni effettuate, pare che la violenza sessuale si sia consumata in un appartamento situato nel quartiere Libertà.

In seguito all’incubo vissuto, le due turiste francesi si sono rivolte alle forze dell’ordine e hanno fornito ai poliziotti una descrizione del presunto aggressore. Poco dopo aver raccolto le testimonianze delle giovani, il sospettato è stato individuato e posto in stato di fermo dai militari.

Al momento, è in attesa dei provvedimenti che verranno stabiliti dall’autorità giudiziaria.

Fermato un sospetto e attivato il binario rosa

In considerazione delle informazioni diffuse, è stato reso noto che le due vittime sono state soccorse dai sanitari del 118 e trasportate al Policlinico di Bari presso il quale è stato attivato il cosiddetto “binario rosa”, ossia la corsia di assistenza dedicata alle donne che subiscono violenza.

In questo contesto, le turiste francesi hanno raccontato agli agenti di polizia di essere state assalite e di essere state stuprate da un uomo.

Le giovani sono state trattenute in ospedale: presso la struttura sanitaria barese, stanno affrontando consulenze medico-legali e psicologiche.

Contents.media
Ultima ora