×

È morto Champ, il cane pastore tedesco di Joe Biden

È morto Champ, il cane pastore tedesco di Joe Biden: "È stato il nostro fedele compagno negli ultimi 13 anni ed è stato adorato da tutta la nostra famiglia"

Champ e Biden in una card commemorativa

È morto Champ, il cane pastore tedesco di Joe Biden, ad annunciarlo sono stati lo stesso presidente Usa e la first lady Jill con una nota ufficiale in cui palesano tutto il loro dolore per la perdita di uno dei due cani che avevano portato al 1600 di Pennsylvania Avenue.

Ecco il messaggio diffuso dalla Casa Bianca che annuncia la scomparsa di Champ: “Siamo rattristati nel riferire che il nostro amato pastore tedesco Champ è morto in pace a casa. È stato il nostro fedele compagno negli ultimi 13 anni ed è stato adorato dall’intera famiglia Biden”. 

È morto Champ, il cane di Joe Biden: la commovente nota ufficiale

E da quella nota traspare tutto l’amore che la coppia aveva riversato sull’amico a quattro zampe: “Ovunque fossimo noi voleva esserci anche lui, e tutto era migliore quando era accanto a noi.

Non amava altro che rannicchiarsi ai nostri piedi, davanti al fuoco, a fine giornata, unirsi a noi come presenza confortante nelle riunioni o prendere il sole nel giardino della Casa Bianca”. In realtà alla Casa Bianca Biden aveva portato non uno, ma due “firts dog”: accanto a Champ c’era anche Major infatti, un altro pastore tedesco di 3 anni. 

È morto Champ, il cane di Joe Biden: ora resta il suo compagno Major

E la chiosa del presidente Biden e della sua consorte è commovente: “Nei nostri momenti più gioiosi e nei nostri giorni più dolorosi, era lì con noi, sensibile a ogni nostro sentimento. Amiamo il nostro dolce, bravo ragazzo e ci mancherà sempre”. Ora alla Casa Bianca resta solo Major, adottato dai Biden nel novembre 2018 e diventato una star perché primo cane da salvataggio a vivere alla Casa Bianca. Ma non era state tutte rose e fiori: ad un certo punto si era dovuto fare la difficile scelta di allontanare Major dalla residenza presidenziale dopo due incidenti con il personale, morso all’improvviso.

Il pastore tedesco compagno inseparabile del defunto Champ era poi tornato alla Casa Bianca ad aprile dopo aver frequentato uno speciale corso di addestramento intensivo per adattarsi alla vita alla Casa Bianca e alle numerose interazioni con gli umani che ne derivano. 

Morto Champ, il cane di Joe Biden, a maggio anche Obama aveva perso il suo amico Bo

Con l’arrivo di Champ e Major alla Casa Bianca si era ripristinata la tradizione degli animali domestici “presidenziali” dopo lo stop pausa di quattro anni incarnato dall’ex presidente Donald Trump, che fu il primo dopo Andrew Johnson nel 1860 a non condividere vita e location presidenziale con un cane o un gatto. Recentemente anche un altro ex dello Studio Ovale aveva pianto la scomparsa del suo amico a quattro zampe: Barack Obama aveva perso infatti il suo cane d’acqua portoghese Bo e lo scorso 9 maggio lo aveva annunciato con un commovente tweet.

Contents.media
Ultima ora