×

Ex Ilva, Conte: “Pronti a fare la nostra parte”

Condividi su Facebook

Il governo è pronto ad intervenire nel caso dell'ex Ilva: Patuanelli convoca vertice per il 12 dicembre.

ex ilva

Il governo continua a studiare possibili soluzioni per il caso Ex Ilva e tra le ipotesi al vaglio c’è anche quella di far partecipare le aziende pubbliche al piano di salvataggio. Il premier Conte, dal canto suo, sembra sostenere questa via: “Siamo disponibili a fare la nostra parte per rendere questo progetto ancora più efficace e credibile e rendere il piano industriale più sostenibile“.

Ex Ilva: Stato pronto ad intervenire

Quando i privati non ce la fanno, è giusto che ci sia lo Stato in settori strategici per garantire la continuità produttiva, i posti di lavoro” ha detto il ministro dello Sviluppo Economico Patuanelli, mentre Conte ha puntualizzato: “Lo Stato entra attraverso il Mef, il ministro Gualtieri sta lavorando a una serie di ipotesi, lo Stato entra anche per controllare cosa fa il privato“.


Le questioni in sospeso

Il Tribunale di Taranto, nel frattempo, ha dato il suo via libera alla richiesta di proroga presentata dai Commissari dell’Ilva in As sull’uso dell’Altoforno 2, mentre resta da risolvere la questione degli esuberi.

Nei giorni scorsi, infatti, si è parlato molto di numeri relativi agli esuberi. “Lavoriamo perché siano il minor numero possibile. Stiamo lavorando contemporaneamente a dare altre opportunità occupazionali in quel territorio attraverso le partecipate, attraverso la disponibilità di Fincantieri e di Snam” ha detto Patuanelli.

Incontro il 12 dicembre

Stefano Patuanelli ha convocato per il 12 dicembre alle ore 17 un incontro con le organizzazioni sindacali e i commissari. L’incontro sarà presieduto dal ministro dello Sviluppo Economico mentre il segretario generale della Cgil Landini ha annunciato una partecipazione ingente alla manifestazione organizzata per martedì a Roma: “Riempiremo la capitale”.

Nata in provincia di Lodi, classe 1995, è laureata in "Scienze Umanistiche per la Comunicazione" all’Università Statale di Milano. Collabora con Notizie.it.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Antonella Ferrari

Nata in provincia di Lodi, classe 1995, è laureata in "Scienze Umanistiche per la Comunicazione" all’Università Statale di Milano. Collabora con Notizie.it.

Leggi anche