×

Esplosione a una stazione di servizio in Russia: 21 persone ferite

Paura a Novosibirsk, in Russia, per una violenta esplosione avvenuta in una stazione di servizio durante lo scarico di un'autocisterna: almeno 21 i feriti.

esplosione russia

Attimi di paura a Novosibirsk, nella Russia siberiana, dove nella giornata del 14 giugno una violenta esplosione è avvenuta presso una stazione di servizio lungo la Gusinobrodskoye Shosse. Stando alle prime ricostruzioni effettuate dalle forze dell’ordine giunte sul posto, la deflagrazione sarebbe avvenuta durante le operazioni di scarico di un’autocisterna che stava trasportando gas.

Gli investigatori stanno al momento interrogando i testimoni dell’accaduto, che ha provocato almeno 21 feriti, dei quali 17 sono stati trasportati con urgenza in ospedale.

Esplosione a una stazione di servizio in Russia: 21 persone ferite

Secondo quanto riportato dai principali organi di stampa russi, l’esplosione avrebbe interessato un’area di circa mille metri quadrati, con quattro dei 21 feriti che sono stati trasportati nel reparto grandi ustionati. Mentre proseguono le indagini inoltre, la procura ha aperto un procedimento penale per violazione dei requisiti di sicurezza a seguito dell’esplosione.

Testimoni oculari dell’incidente hanno pubblicato sui social media diversi video che mostrano il momento esatto dell’esplosione, con un enorme pennacchio di fiamme che si alza in aria dal luogo dove il combustibile stava prendendo fuoco.

Contents.media
Ultima ora