Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Diventa socioInvesti e diventa socio di Notizie.it 🚀
Studentessa in gita scolastica muore sul volo Parigi-Pechino
Esteri

Studentessa in gita scolastica muore sul volo Parigi-Pechino

aereo volo ragazza francese morta
aereo volo ragazza francese morta

Una studentessa francese di quattordici anni è morta a causa di un'insufficienza respiratoria mentre era in volo con i compagni di classe.

Tragedia a bordo di un volo Parigi-Pechino. Martedì 16 ottobre una ragazza di quattordici anni ha perso la vita mentre era in viaggio per una gita scolastica con i suoi compagni di classe. La ragazza era una giovane studentessa francese della scuola media del Saint Gabriel College di Pacé, del dipartimeno dell’Ille-et-Vilaine, nella zona di Rennes, in Bretagna. Stando alle ricostruzioni dei media francesi, la ragazza ha avuto una crisi respiratoria durante il viaggio. All’atterraggio i soccorrittori non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso.

Crisi respiratoria in volo, inutili i soccorsi

La tragedia è avvenuta quando gli sudenti erano sul volo che da Parigi stava raggiungendo Pechino era già inoltrato. L’aereo stava attraversano il continente asiatico quando il comandante si è messo in contatto radio con l’aeroporto per chiedere soccorso. Purtroppo il decorso di una grave crisi respiratoria è molto breve e non c’è stato il tempo di salvare la giovane studentessa: quando il volo è atterrato a Pechino il personale medico non ha potuto fare nulla, era già morta.

La salma si trova ora nella capitale cinese, in attesa di disposizioni giudiziari che prescrivano un’autopsia per accertare le cause della morte.

Non sono ancora infatti stati ufficializzati i motivi che hanno portato al decesso. Gli inquirenti hanno raccolo le deposizioni di tutti i passeggeri per cercare di effettuare una ricostruzione dei fatti il più accurata possibile. L’ambasciata francese a Pechino si è occupata dei compagni di classe della ragazza, sotto shock, offrendo loro supporto psicologico. I ragazzi sono in attesa di essere rimpatriati.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Marta Lodola
Marta Lodola 744 Articoli
Classe 1994, nata e cresciuta a Milano. Laureata in Lettere, amante della storia. Giornalista d'aspirazione, educatrice e calciatrice per passione.