Brasile, sparatoria in una Cattedrale: 5 morti | Notizie.it
Brasile, sparatoria in una Cattedrale: 5 morti
Esteri

Brasile, sparatoria in una Cattedrale: 5 morti

sparatoria brasile

Un uomo è entrato in una cattedrale e ha sparato sui fedeli. Quattro persone sono morte. L'attentatore si è poi suicidato davanti all'altare.

Un uomo è entrato nella Cattedrale di Campinas, nello stato di San Paolo in Brasile, è ha aperto il fuoco contro i fedeli. Quattro persone sono morte sul colpo, mentre altre tre sono rimaste ferite gravemente. L’attentatore si è poi tagliato la gola davanti all’altare. La dinamica e il movente del gesto sono ancora al vaglio delle autorità.

Diversi feriti

Secondo quanto dichiarato dal servizio di emergenza, tra i feriti ci sarebbe una donna di 65 anni trasportata in ospedale in gravissime condizioni con ferite alla parte superiore del corpo. Una 40enne, inoltre, è stata portata d’urgenza in sala operatoria dopo essere stata colpita da alcune pallottole.
Sulla terza persona non sono disponibili informazioni sulle sue ferite ma le condizioni sarebbero stabili. La Cattedrale Nossa Senhora do Cormo è stata completamente isolata.

“La maggior parte dei fedeli presenti erano pensionati. Ha sparato a tutti, siamo disperati. La gente scappava da tutte le parti” ha confidato il custode della chiesa.

La dinamica

Stando alle prime informazioni, poco dopo mezzogiorno l’uomo è entrato nella cattedrale armato di una pistola calibro 38.

L’attentatore ha sparato sulla folla per poi suicidarsi. Alcuni fedeli sono riusciti a nascondersi e schivare i colpi. Non sono note le identità delle vittime e quella dell’aggressore. In un primo momento i telegiornali locali hanno riferito che un uomo armato aveva tentato una rapina poco distante per poi rifugiarsi all’interno della cattedrale. Questa versione tuttavia è stata smentita dalla Polizia.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche