×

USA, rapito dal padre: ritrovato il bambino dopo due anni di ricerche

Un bimbo di 9 anni era stato rapito in Texas dal padre dopo che si era separato con la moglie, unica affidataria. Ritrovato in Florida.

bimbo rapito

Nel 2017 un bambino viene affidato alla madre in via esclusiva ed il padre, un 52enne, lo rapisce. Per due anni non si hanno notizie del piccolo fino a quando l’uomo non viene rintracciato dopo che il suo furgone è stato segnalato come sospetto.

Rapito dal padre

Dopo due anni, sabato 30 marzo 2019 è stato ritrovato un ragazzino di 9 anni rapito nel 2017 dal padre. Joshua è stato ritrovato a Sanford, in Florida, dopo che una pattuglia ha effettuato un controllo su un furgone sospetto. Il piccolo è stato trovato a bordo della vettura insieme al papà Kenneth, 52 anni, il quale ha compiuto questo gesto perché non aveva accettato di perdere l’affidamento del figlio, concesso in via esclusiva alla madre.

Dopo aver lasciato il Texas, dove vive l’ex moglie a cui aveva sottratto Joshua, l’uomo si era diretto a Tallahassee, cittadina nella quale si è rifugiato con il bambino per non essere rintracciato. Il bimbo è stato affidato temporaneamente alla custodia del Child Protective Services, ma presto tornerà tra le braccia della madre.

Ritrovato dopo due anni

“Indipendentemente dalle circostanze, i sentimenti di perdita e devastazione sono indescrivibili quando un bambino viene portato via da un genitore” ha sottolineato il capo della polizia di Sanford, Cecil Smith, che era alla guida del Dipartimento che ha effettuato il ritrovamento del minore.

“Gli agenti e gli investigatori coinvolti in questo caso sono felici di aver avuto un ruolo significativo nel ricongiungere questa madre con il suo bambino dopo due lunghi anni. – puntualizza, come riporta Fox News – Sono orgogliosa che gli agenti che hanno risposto alla segnalazione del veicolo abbiano rapidamente realizzato che qualcosa non andava: l’istinto ha portato a questa felice conclusione”.

Contents.media
Ultima ora