×

Romania colpita da temporali e grandinate, decine di case sommerse dall’acqua

Inondazioni e grandinate hanno causato disagi e molti danni in almeno metà delle contee della Romania. Colpita anche Bucarest

grandine romania

Vere e proprie alluvioni provocate dall’enorme quantità di pioggia, spaventosi temporali ed intense grandinate. E’ uno scenario drammatico quello che ha interessato la Romania nel corso della prima settimana del mese di giugno 2019; il Paese, che già a fine maggio aveva dovuto fare i conti con i gravi danni provocati da grandinate con chicchi delle dimensioni di palle da tennis, si è ritrovato nel bel mezzo di una nuova perturbazione che ha interessato oltre la metà delle contee, e la capitale Bucarest. Un’ondata di maltempo della durata di diversi giorni e che sono nelle prime ore di sabato 8 giugno si è progressivamente ridotta, dopo aver lasciato danni di diversa entità in almeno 126 località distribuite su 24 contee in tutta la Romania.

Le inondazioni hanno letteralmente sommerso il piano terra di almeno 140 abitazioni interessando anche 42 scantinati, 454 cortili, edifici pubblici, strade. Il Department for Emergency Situations ha ufficializzato i numeri relativi alle strutture pubblica e private interessate dai disastrosi allagamenti.

Maltempo in Romania, le contee colpite

Le contee colpite dalle inondazioni sono Arges, Arad, Bacau, Botosani, Braila, Buzau, Caras-Severin, Dambovita, Giurgiu, Gorj, Galati, Hunedoara, Iasi, Ilfov, Olt, Prahova, Sibiu, Suceava, Tulcea, Timisoara, Teleorman , Valcea, Vaslui e Vrancea. Almeno 171 persone sono state evacuate preventivamente nell’arco di una sola giornata mentre 2 sono state soccorse dai vigili del fuoco, poichè bloccate nel mezzo delle inondazioni. La situazione più difficile si registra nella contea di Galati: qui 165 persone sono state fatte evacuare in seguito al rapido aumento del livello dell’acqua del torrente Corozel.

Si cerca un bimbo scomparso

Le autorità stanno tra l’altro ancora lavorando alla ricerca di uno dei quattro bambini rimasti coinvolti nell’alluvione della settimana precedente: l’episodio è avvenuto il 31 maggio a Sangeru, nella contea di Prahova dove l’acqua ha investito una donna e quattro bambini di età compresa tra 9 mesi e 6 anni. La donna è stata salvata ma tre dei quattro bimbi sono stati trovati morti e il quarto risulta ancora disperso.

Nato a Milano, classe 1983 è laureato in Comunicazione Digitale. Collabora con Notizie.it di cui, dal 2018, è direttore responsabile e ha scritto per Il Giorno, NewNotizie e Daily Word Italia.


Contatti:

Scrivi un commento

300

Contatti:
Daniele Orlandi

Nato a Milano, classe 1983 è laureato in Comunicazione Digitale. Collabora con Notizie.it di cui, dal 2018, è direttore responsabile e ha scritto per Il Giorno, NewNotizie e Daily Word Italia.

Caricamento...

Leggi anche