×

Perù, esplode autocisterna: 14 morti, anche 5 bambini

In Perù, un'autocisterna di gas è venuta a contatto con un asino, creando un'enorme esplosione. 50 feriti, ma già si contano 14 morti.

perù
perù

Gravissimo incidente in un sobborgo di Lima, in Perù. Un’autocisterna di gas è venuta a contatto con un asino, creando un’enorme esplosione a causa dello sganciamento di alcuni tubi. 50 feriti, ma già si contano 14 morti, tra cui bambini.

Perù, esplode autocisterna: 5 bambini coinvolti

Lo scorso 23 gennaio in Perù, in un piccolo sobborgo della capitale Lima, lo scoppio di un’autocisterna ha provocato un’esplosione che di fatto ha ferito più di 50 persone. Nei giorni successivi però, dopo una lunga agonia, i medici hanno reso pubblico il conto dei morti: 14, tra cui compaiono putroppo anche 5 bambini. Secondo quanto riferito dal Ministero della Salute, l’ultima vittima sarebbe una donna di 39 anni, morta nella giornata di sabato, per via delle gravi ustioni.

La dinamica dell’incidente

La tragedia si è consumata verso le 7 di mattina, quando l’automezzo stava attraversando Villa El Salvador, un piccolo borgo di circa 500mila anime a sud di Lima. Sulla sua strada l’autocisterna si sarebbe scontrata con un asino, e l’impatto avrebbe fatto sganciare dei tubi, causando la perdita di gas che poco dopo avrebbe favorito l’esplosione.

Per spegnere le fiamme sono stati necessari 13 camion dei vigili del fuoco, ma nonostante il loro intervento lampo, una quindicina di case sono state avvolte dalle fiamme, e la maggior parte dei feriti ora versa in condizioni gravi.

Come già abbiamo detto, tra le prime vittime si è registrata la scomparsa di ben 5 bambini. Si aspettano aggiornamenti per le condizioni degli altri feriti giunti poche ore fa in ospedale.

Di Bergamo, laureato in Scienze Umanistiche per la Comunicazione e con l'ambizione di diventare giornalista. Lo sport è la mia passione, perché l'Atalanta è un mio pezzo di cuore. Divoro libri, onnivoro musicale, ma ffino ad un certo limite. Ascoltare gli altri è un piacere, scrivere lo è ancor di più.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Marco Alborghetti

Di Bergamo, laureato in Scienze Umanistiche per la Comunicazione e con l'ambizione di diventare giornalista. Lo sport è la mia passione, perché l'Atalanta è un mio pezzo di cuore. Divoro libri, onnivoro musicale, ma ffino ad un certo limite. Ascoltare gli altri è un piacere, scrivere lo è ancor di più.

Leggi anche

Articoli Correlati

Contents.media
Ultima ora